David di Donatello 2006, ecco i premi

I riconoscimenti più prestigiosi sono andati al Caimano di Moretti, mentre a 'Romanzo Criminale' sono andati i premi per la miglior sceneggiatura e il miglior attore non protagonista.

Periodo di grandi scontri sul filo di lana, nel nostro paese: se in politica non si sono ancora spenti i fuochi di polemica dovuti all'esito delle ultime elezioni, neanche il nostro cinema sembra voler essere da meno. Lo scontro tra Michele Placido e Nanni Moretti era già iniziato qualche settimana fa, neanche a dirlo su iniziativa di Placido che fra l'altro è tra i protagonisti dell'ultimo, chiacchieratissimo film di Moretti, Il caimano.

La polemica si era fatta più accesa poco prima dell'assegnazione dei David di Donatello, che poi sono stati distribuiti tra entrambe le parti: se al film di Moretti sono andati sette riconoscimenti tra cui il premio per il Miglior Film, a Romanzo Criminale sono andati otto riconoscimenti, di cui uno non ufficiale, ovvero il David Giovani assegnato dai ragazzi delle scuole.

Bisogna riconoscere però che il film di Moretti ha ottenuto i premi più prestigiosi, ovvero il premio per il Miglior Film, per la Regia, l'attore protagonista - che è andato al bravissimo Silvio Orlando - ed ai produttori. A Romanzo Criminale invece è andato il David per la migliore sceneggiatura e per il miglior attore non protagonista, in questo caso Pierfrancesco Favino.

Tra le attrici premiate inoltre, Valeria Golino per La guerra di Mario e Donatella Finocchiaro per La bestia nel cuore. Al film-fenomeno della stagione, ovvero Notte prima degli esami, solo un riconoscimento a Fausto Brizzi per il Miglior regista esordiente.

Ecco l'elenco completo dei vincitori:

David 2006: tutti i vincitori


David di Donatello 2006, ecco i premi
Privacy Policy