Colin Firth e Scarlett Johansson in trance?

Supercast in vista per il nuovo thriller di Danny Boyle. Firth e la sensuale Scarlett Johansson si apprestano ad affiancare James McAvoy, ma ancora è tutto da confermare.

I rumors legati al casting di Trance, thriller psicologico che Danny Boyle si accinge a girare a Londra, continuano a diffondersi sui media. L'ultimo in ordine di tempo riguarderebbe addirittura il premio Oscar Colin Firth che, dopo aver terminato il suo impegno sul set dell'heist move Gambit, potrebbe collaborare col regista di The Millionaire. Firth potrebbe affiancare James McAvoy, a sua volta in trattative per calarsi nei panni di Simon, protagonista della storia. Al protagonista de Il discorso del re potrebbe toccare, invece, il ruolo di Aiden, personaggio di cui al momento sappiamo molto poco. Anche Scarlett Johannson sarebbe stata contattata dalla produzione per interpretare il ruolo della femme fatale Elizabeth, sempre che la lavorazione di Trance, che prenderà il via a settembre, non ostacoli i suoi impegni con la Marvel.

Trance, remake di un tv movie inglese del 2001 firmato da Joe Ahearne, ruota attorno a un assistente che lavora in una casa d'aste il quale escogita un piano e mette insieme una gang di ladri per mettere le mani su un'opera d'arte, ma dopo essersi ferito alla testa si risveglia senza ricordare niente. L'uomo, però, è l'unico a sapere dove è nascosto il quadro da rubare e a causa della sua amnesia la gang comincia a sospettare che stia facendo il doppio gioco, così ingaggia una ipnotizzatrice per entrare nella sua testa.

Presto vedremo Colin Firth nello spy thriller inglese di Tomas Alfredson Tinker, Tailor, Soldier, Spy, mentre Scarlett Johansson comparirà nel drammatico We Bought a Zoo, ritorno dietro la macchina da presa di Cameron Crowe.

Colin Firth e Scarlett Johansson in trance?
Privacy Policy