Christopher Walken e Johnny Hallyday in Potsdamer Platz

I due attori si vanno ad aggiungere ai colleghi Mickey Rourke e Javier Bardem. Ma Scott punta a ingaggiare anche Al Pacino e, possibilmente, Gene Hackman.

Prosegue a gonfie vele la produzione di Potsdamer Platz, nuovo action thriller diretto da Tony Scott. Dopo la conferma della presenza delle star Mickey Rourke e Javier Bardem, altri due interpreti si aggiungono al progetto. Christopher Walken e l'icona francese Johnny Hallyday reciteranno nella cruda pellicola incentrata su due membri appartenenti a una famiglia criminale del New Jersey che tenta di espandersi internazionalmente. Ma Tony Scott non si ferma qui. Secondo gli ultimi rumor il regista sarebbe intenzionato a ingaggiare anche Al Pacino e Gene Hackman, riunendo un cast stellare, ma il progetto si presenta non privo di difficoltà. Mentre i negoziati con Al Pacino sarebbero in corso, il veterano Gene Hackman sembra più che intenzionato a non abbandonare il suo pensionamento per fare ritorno davanti alla macchina da presa, neanche per un solo progetto. A quanto pare Scott dovrà rassegnarsi.

Potsdamer Platz, prodotto dalla Scott Free che ne ha acquistato i diritti dieci anni fa, è stato scritto da Buddy Giovinazzo e ha subito la revisione del team di Sexy beast - L'ultimo colpo della bestia formato da David Scinto e Louis Mellis. Il titolo del film potrebbe essere soggetto a mutamenti vista la volontà della produzione di spostare la storia dalla Germania a Portorico. Attendiamo ulteriori novità legate all'interessante progetto.

Christopher Walken e Johnny Hallyday in Potsdamer...
Privacy Policy