Christopher Nolan dirigerà un dramma bellico su Operation Dynamo?

Dalla Francia arriva un rumor che vorrebbe Nolan pronto a dirigere un dramma che ricostruisce l'evacuazione di Dunkerque.

Da tempo sappiamo che Christopher Nolan sta preparando un nuovo lungometraggio. Conosciamo la data di uscita, il 2017, ma oltre a ciò per ora non sono stati forniti ulteriori dettagli sul progetto. Neppure il fido Michael Caine, che frequenta regolarmente Nolan, è stato messo al corrente del contenuto del film.

Oggi trapela un rumor proveniente dalla rivista francese La Voix Du Nord secondo cui il film in questione potrebbe essere un dramma bellico ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale e ispirato all'Operazione Dynamo. L'evento, noto anche come "miracolo di Dunkerque", fu un'operazione di evacuazione navale su larga scala delle forze Alleate che ebbe luogo dal 27 maggio al 4 giugno 1940 e si svolse nel porto di Dunkerque.

Leggi anche: Interstellar e il cinema di Nolan: in viaggio tra il sogno, la memoria e le stelle

Patrice Vergriete, attuale Sindaco di Dunkerque, ha annunciato di recente che un blockbuster americano verrà filmato in loco nel giugno 2016, aggiungendo che a dirigerlo sarà un regista famoso in tutto il mondo. La Voix Du Nord afferma di aver scoperto che il regista in questione sarà proprio Nolan. A quanto pare il cineasta inglese e il fratello Jonathan Nolan si sarebbero recati in segreto nella regione in cerca delle location adeguate. Ma c'è di più. Nel corso di una recente conversazione con il collega Paul Thomas Anderson, Quentin Tarantino si sarebbe lasciato sfuggire l'informazione secondo cui Nolan sarebbe intenzionato a girare il prossimo progetto in 70mm. Per il momento non ci resta che attendere conferme ufficiali della veridicità di queste indiscrezioni.

Christopher Nolan dirigerà un dramma bellico su...
Michael Caine: "Christopher Nolan sta lavorando a uno script segreto"
Come il Batman di Christopher Nolan ha cambiato per sempre i cinecomic
Privacy Policy