Il cavaliere oscuro

2008, Azione

Christian Bale in manette a Londra

L'interprete di Batman è stato fermato con l'accusa di aver aggredito la madre e la sorella.

L'interprete de Il cavaliere oscuro, Christian Bale è stato arrestato con l'accusa di aggressione nei confronti della madre e della sorella. Fonti di polizia hanno riferito che l'attore trentaquattrenne è stato fermato perché sospettato di aver aggredito la madre Jenny, di 61 anni, e la sorella Sharon, di 40 anni, domenica sera nell'hotel londinese dove le due donne risiedevano.


Le forze di sicurezza hanno riferito di aver ricevuto una denuncia formale da due donne, che vivono nella contea di Dorset, nel sud-ovest dell'Inghilterra, presentata alla polizia dell'Hampshire lunedì mattina.
Un portavoce di Scotland Yard ha confermato la notizia che l'attore, protagonista delle ultime due pellicole di Batman dirette da Christopher Nolan, è stato arrestato dopo esser stato condotto nella stazione di polizia per essere interrogato. Inizialmente Bale si sarebbe rifiutato di fornire la propria identità.

La notizia dell'arresto dell'interprete di American Psycho e The Prestige giunge a poche ore di distanza dalla premiere britannica de Il cavaliere oscuro a cui Bale ha partecipato lunedì sera a Londra insieme al resto del cast, commemorando la prematura scomparsa del collega Heath Ledger avvenuta poco dopo la fine delle riprese del film.

Nonostante le sventure legate all'ultimo episodio di Batman sembrino non voler aver fine, il film è già entrato nella storia per aver incassato negli USA la somma record di 155,34 milioni di dollari nel primo fine settimana, polverizzando il precedente record detenuto da Spider-Man 3 con 151,1 milioni incassati all'esordio nel maggio 2007, e con le strepitose critiche ottenute si avvia a uno straordinario successo.

Domani è il giorno della release italiana e si attende con ansia l'esito della riunione della commissione censura, al termine della quale si saprà se la visione de Il cavaliere oscuro subirà delle limitazioni come è accaduto in altri paesi a causa di alcune scene particolarmente violente contenute nel film.

Christian Bale in manette a Londra
Privacy Policy