Christian Bale contro Clooney: "Smettila di lamentarti!"

L'attore stavolta se la prende con il collega e lo accusa di fare un po' troppo la vittima sugli aspetti meno piacevoli della fama.

Prendere di mira i colleghi del mondo del cinema. Questo è il nuovo passatempo di Christian Bale, che qualche giorno fa si era detto scioccato dopo aver saputo che Ben Affleck era stato scelto per il ruolo di Batman in Batman v Superman: Dawn of Justice (ma di aver superato il sentimento di gelosia) e stavolta invece se la prende con George Clooney, che il costume di Batman lo ha indossato qualche anno prima di lui.

Ben Affleck nei panni di Batman: lo shock di Christian Bale

Il motivo? Secondo Bale, Clooney non fa altro che lamentarsi degli aspetti meno piacevoli dell'essere famosi: paparazzi, gossip, tabloid ecc. "Andiamo, se ne facesse una ragione e smettesse di lamentarsene - io preferisco evitare di lamentarmi continuamente"

Christian Bale in una scena di Quel treno per Yuma

Qualcuno potrebbe obiettare che Bale non è certo conosciuto per essere un uomo paziente - la sua sfuriata sul set di Terminator Salvation sarà ricordata ancora a lungo, e spesso si è reso protagonista di episodi sgradevoli, pur essendo una persona generosa e sensibile. A quanto pare tuttavia, Bale dice di non rispondere più alle provocazioni dei paparazzi: "Una volta mi trovavo in Italia con mia moglie, io stavo andando al lavoro e lei era con me. Quando siamo usciti dall'hotel, c'era un uomo per strada che iniziò a dirle le cose peggiori che possiate immaginare. Io sapevo cosa voleva quel tizio, la sua era tutta una strategia per avere le foto di Christian Bale che se la prende con i paparazzi. Ma non gli ho dato nessuna soddisfazione."

Christian Bale contro Clooney: "Smettila di...
Privacy Policy