What's Left of Us

2015

Channing Tatum nel tunnel della droga

In What's Left of Us l'attore si calerà nei panni di un tossicodipendente che decide di disintossicarsi in sette giorni.

Il rubacuori Channing Tatum plasmerà il proprio aspetto per amor della professione. Lo statuario attore è stato ingaggiato per recitare in What's Left of Us, pellicola incentrata su un eroinomane che tenta di disintossicarsi in una settimana. Il film, basato sul memoir di Richie Farrell, vedrà Tatum impegnato in un ruolo particolarmente difficile che lo costringerà a perdere peso per dissimulare quell'aria da ragazzo sano e sportivo che gli appartiene. Richie Farrell è anche autore del documentario High on Crack Street, dedicato al pugile Dickie Eklund, oggetto del biopic di David O. Russell The Fighter.

Solo poche settimane fa abbiamo potuto apprezzare Channing Tatum nei panni di un soldato nel romantico Dear John. In questi mesi l'impegnatissimo attore ha lavorato a progetti importanti che a breve arriveranno in sala, tra questi il peplum The Eagle of the Ninth, cupa avventura ambientata durante l'Impero Romano, il thriller di Steven Soderbergh Knockout e il drammatico Son of No One, che vedrà Tatum tornare a collaborare per la terza volta col regista e scrittore Dito Montiel.

Channing Tatum nel tunnel della droga
Privacy Policy