Carrie Fisher: la vera storia dell'account Twitter del bulldog Gary

Svelato il mistero sul gestore dell'account di Gary che in questi giorni ha twittato messaggi commoventi in occasione della scomparsa della sua padrona.

Da tempo su Twitter il cane di Carrie Fisher, il bulldog francese Gary, divenuto negli anni una vera e propria celebrità, aveva il suo account personale e twittava foto insieme alla padrona. Dopo la scomparsa dell'attrice dall'account sono stati pubblicati messaggi commoventi di commiato e oggi scopriamo chi è l'autore di quei tweet.

Leggi anche: Carrie, ti amiamo! Lo sai?

In realtà l'account di Gary non era gestito direttamente da Carrie Fisher o dal suo entourage, bensì da un fan volonteroso e appassionato che adesso, vista la scomparsa della Fisher, ha deciso di fare chiarezza postando un comunicato stampa per evitare confusione.

L'utente di Twitter scrive: "Negli ultimi giorni in molti hanno chiesto a Gary chi twitta per lui. Ho sentito la necessità di fare chiarezza. Un anno fa, come molti di voi, ho scoperto l'esistenza del meraviglioso bulldog di Carrie Fisher. Con mia grande sorpresa ho scoperto che non esisteva un account del cane così ho deciso di onorarlo aprendo un account a nome suo. Presto Carrie ha cominciato a ritwittare i post di Gary e ha messo il link sul suo sito ufficiale. Da fan di Star Wars, di Carrie e Gary mi sono sentito onorato. Era come se fossi diventato il twittatore ufficiale dell'account non ufficiale di Gary. L'idea era quella di postare foto e frasi divertenti. Questo è ciò che ho fatto fino a questi ultimi giorni. Ho sempre cercato di mantenere il tono allegro e spensierato, ma gli eventi degli ultimi giorni mi hanno rattristato e così mi sono chiesto 'cosa twitterebbe Gary? In un primo tempo ho pensato a qualcosa di divertente, ma non era il momento. Così ho cercato di trovare il tono giusto di Gary, è stato terapeutico usare Twitter in questo modo per esprimere il mio dolore e la mia tristezza. Mi sono sentito onorato di poter dare voce a Gary negli ultimi giorni condividendo la tristezza con gli altri fan. Ma non volevo che si creasse confusione con la famiglia Fisher perciò mi sono sentito obbligato a specificare che non ho nessun legame diretto con loro. Sono, come voi, un semplice fan di Carrie e Gary. Spero di tornare a postare cose leggere e divertenti presto. Grazie per tutti i retweet, per seguirmi e per l'interazione. Spero che i miei tweet siano d'aiuto a superare la perdita di Carrie e di sua madre. So che questo ha aiutato me. Grazie".

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Carrie Fisher: la vera storia dell'account...
Carrie Fisher: 5 ruoli indimenticabili (+1) per ricordare la grande Principessa del cinema
Carrie Fisher: i tweet d'addio del suo cane Gary
Privacy Policy