Captain America: Civil War

2016, Azione

Captain America 3 sfiderà Batman vs Superman

La Warner Bros fa slittare l'uscita al cinema dei suoi eroi ed è subito 'scontro' con la Marvel

Se anche i supereroi cominciano ad avere problemi di scadenze allora non c'è veramente speranza per il mondo, almeno per quello cinematografico. La questione del ritardo in questo caso è stata sollevata per i lavori in corso di Batman vs. Superman. Infatti, sembrerebbe ormai un dato di fatto la decisione della Warner Bros di ritardare di quasi un anno l'uscita del film. La data scelta è il 6 maggio 2016, ma in questo modo c'è il rischio di scontrarsi in un faccia a faccia all'ultimo super potere con un eroe della Marvel. Da parte sua il presidente Kevin Feige non si dimostra disposto a cambiare le scadenze di programmazione ed ha cominciato a riflettere quale delle sue creature schierare. Gli ultimi rumor riportati da The Hollywood Reporter vorrebbero i registi Anthony e Joe Russo impegnati in una trattativa per Captain America 3. E questo sì che sarebbe uno scontro tra titani.

Il primo a mettere in evidenza un certo ritardo sui lavori di Batman vs Superman, però, è stato Jeremy Irons che, durante un'intervista a Absolute Radio, ha ammesso di essersi visto consegnare una sceneggiatura ancora incompiuta. " Ho letto lo script - ha detto l'attore - ma è ancora privo di una finalità." Ai dubbi sollevati da Irons risponde il regista Zack Snyder, che si dichiara fiducioso della possibilità di terminare la fase di scrittura nei tempi stabiliti. "Conosciamo perfettamente il materiale - ha dichiarato al Los Angeles Times la scorsa settimana - _Sappiamo anche quello di cui hanno bisogno questi personaggi dal punto di vista mitologico e stiamo gettando le basi per quello che sarà la versione definitiva del copione. Speriamo di dare ai fan un prodotto fresco ed eccitante." _

Captain America 3 sfiderà Batman vs Superman
Privacy Policy