Skoonheid

2011, Drammatico

Cannes, a Skoonheid la Queer Palm 2011

Al film di Oliver Hermanus è stato assegnato il premio riservato al miglior film a tematica LGBT della 64esima edizione del Festival di Cannes, ormai giunta al termine.

Il film di Oliver Hermanus, Skoonheid, è stato premiato con la Queer Palm 2011, il riconoscimento riservato ai film a tematica LGBT assegato al Festival di Cannes. Il cupo Skoonheid, che è il primo film in lingua afrikaans ad essere presentato in cartellone a Cannes, nella sezione Un Certain Regard, è incentrato sulla storia di un uomo di mezza età e sulle sue oscure pulsioni sessuali, in particolare l'ossessione che prova nei confronti del figlio adolescente di un suo amico.

A consegnare il premio ad Hermanus, sulla spiaggia Chérie Chéri, l'attrice Julie Gayet e il regista Joao Pedro Rodrigues. La giuria che ha deciso di premiare il regista (al suo secondo lavoro, dopo Shirley Adams, del 2009) era guidata da Elisabeth Quin e formata da Gérard Lefort, Thomas Albetshauser, Fred Arends, Esther Cuénot e Roberto Schinardi.

Cannes, a Skoonheid la Queer Palm 2011
Privacy Policy