Okja

2017, Avventura

Cannes 2017: Okja, fischi e urla alla proiezione del film Netflix, stoppato per problemi tecnici

Un errore nel formato di proiezione del film di Bong Joon-ho fa gridare al complotto i critici. Vendetta del festival? Boicottaggio contro Netflix?

Okja: Okja: Ahn Seo-hyun in una scena con Tilda Swinton

Secondo giorno di Cannes e c'è già chi urla al complotto contro Netflix. La ragione? La proiezione mattutina per la stampa di Okja, prima delle due pellicole in competizione prodotte da Netflix, è stata interrotta per motivi tecnici.

Il film diretto dal maestro coreano Bong Joon-ho è stato proiettato per oltre sei minuti nel formato sbagliato mentre i critici urlavano, fischiavano e battevano i piedi nella speranza che i proiezionisti si accorgessero dell'errore. La reazione negativa è seguita a un applauso esploso dopo la comparsa del logo di Netflix a inizio film.

Leggi anche: Cannes contro Netflix e il destino delle sale: chi ha ragione e chi vincerà?

Questa è la prima volta che Netflix è presente in concorso al festival di Cannes. Oltre a Okja, la piattaforma streaming ha prodotto anche The Meyerowitz Stories di Noah Baumbach, che verrà presentato domenica.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Cannes 2017: Okja, fischi e urla alla proiezione...
Cannes 2017
News Film & Serie Foto Video
Cannes 2017: il caso Netflix "spacca" la giuria. Will Smith contro Pedro Almodovar
Okja, Bong Joon-Ho sulle polemiche di Cannes: "Il fatto che sia prodotto da Netflix non cambia nulla"
Privacy Policy