Les anarchistes

2015, Drammatico

Cannes 2015: Les Anarchistes apre la Settimana della Critica

Svelato il programma. Tante pellicole francesi e una coproduzione italiana diretta dall'italo americano Jonas Carpignano.

Annunciato il programma della Settimana della Critica, sezione indipendente della 68° edizione del Festival di Cannes. A inaugurare la selezione sarà il period drama di Elie Wajeman Les anarchistes, interpretato da Tahar Rahim e Adèle Exarchopoulos. Il film, presentato in anteprima mondiale, è ambientato a Parigi nel 1899 e vede protagonista un agente di polizia che si infiltra in una rete di anarchici. Inaspettatamente il poliziotto svilupperà un forte legame con i membri del gruppo. Les anarchistes è l'opera seconda di Elie Wajeman.

In aggiunta, la Settimana della Critica ospita altri due film francesi, Les Deux Amis, debutto alla regia di Louis Garrel, e La Vie en grand di Mathieu Vadepied, già direttore della fotografia di Quasi amici. Entrambe le pellicole verranno presentate come Eventi Speciali, oltre al sudcoreano Coin Locker Girl.

Ancora Francia in competizione con Ni le ciel, ni la terre di Clément Cogitore, war drama contemporaneo ambientato in Afghanistan. Dal Nord America arrivano due esordi: l'americano Trey Edward Shults presenta Krisha, dramma familiare che ha conquistato il Gran Premio della Giuria e il Premio del Pubblico al SXSW, mentre il canadese Andrew Cividino concorre con Sleeping Giant, romanzo di formazione che vede protagonisti tre adolescenti in vacanza al lago.

L'America Latina sarà rappresentata da due film: Paulina, diretto dall'argentino Santiago Mitre, è prodotto da Walter Salles e vede protagonista un'avvocatessa impegnata nei diritti civili che non abbandona il suo impegno anche dopo un violento attacco, e l'opera prima La tierra y la sombra del colombiano Carlos Acevedo.

L'Italia è presente in concorso nella co-produzione Mediterranea dell'italo-americano Jonas Carpignano, che segue il viaggio di due immigrati dall Africa all'Italia, mentre la Palestina punta sulla commedia con Degraded dei fratelli Arab e Tarzan Abunasser.

Di seguito il programma completo.

Eventi speciali

Les anarchistes (Elie Wajeman, Francia). Apertur.

Les Deux Amis" (Louis Garrel, Francia).

Coin Locker Girl (Han Jun-hee, Corea del Sud).

La Vie en grand (Mathieu Vadepied, Francia). Chiusura.

Competizione

Degrade (Arab e Tarzan Abunasser, Palestina).

Krisha (Trey Edward Shults, U.S.A.).

Mediterranea (Jonas Carpignano, Germania - U.S.A. - U.K. - Italia - Francia).

Ni le ciel, ni la terre (Clement Cogitore, Francia).

Paulina (Santiago Mitre, Argentina - Brasile - Francia).

Sleeping Giant (Andrew Cidivino, Canada).

La tierra y la sombra (Cesar Acevedo, Colombia - Olanda - Cile - Brasile).

Cannes 2015: Les Anarchistes apre la Settimana...
Cannes 2015
News Film Foto Video
Privacy Policy