Californication

2007 - 2014

Californication, da stasera su Jimmy

Prende il via stasera la prima stagione della serie televisiva interpretata da David Duchovny, che nel nostro paese ha avuto un lancio pubblicitario un po' audace...

Reggiseni appesi ovunque, nelle metropolitane di Roma e Milano e frasi di lancio decisamente azzeccate: in questo modo il debutto televisivo di Californication non passerà inosservato. Il primo appuntamento con la serie interpretata da David Duchovny è stasera alle ore 21.00 su Jimmy (canale 140 di Sky) e si prevede che anche nel nostro paese possa bissare il successo che ha avuto negli USA e che ha convinto i produttori a mettere in cantiere una seconda stagione.

Tra gli slogan di lancio della serie ce n'è uno particolarmente calzante che recita: "Da X-Files a XXX Files", ed in effetti il personaggio interpretato da Duchovny è molto diverso da quello di Fox Mulder, al quale l'attore è inevitabilmente associato. Hank Moody è un celebre scrittore in crisi creativa che si trasferisce a Los Angeles per seguire l'adattamento cinematografico del suo ultimo romanzo "God Hates All Us" trasformato in una mediocre commediola romantica. I tentativi di ricucire il rapporto con la sua ex-compagna, di essere un padre presente per sua figlia e di ritrovare la creatività perduta, fanno di lui un uomo frustrato e depresso che ogni sera gira sulla sua lussuosa automobile e finisce a letto con donne sempre diverse, incontrate casualmente: non solo squillo e signore perbene, ma addirittura suore e adepte di Scientology.

Di recente Duchovny ha fatto parte del cast del film Oltre il fuoco, in cui affianca la splendida Halle Berry e Benicio Del Toro. In queste settimane inoltre, è impegnato sul set dell'attesissimo sequel di X-Files - Il film, nel quale torna ad interpretare il personaggio di Fox Mulder, accanto a Gillian Anderson nel ruolo di Dana Scully.

Californication, da stasera su Jimmy
Privacy Policy