Emperor: Young Caesar

2014

Burr Steers e le origini di Giulio Cesare

Il regista cambia rotta abbandonando le commedie giovanilistiche per approdare all'affresco storico e farci conoscere meglio l'adolescenza e la formazione del condottiero Giulio Cesare.

Il regista di 17 Again - Ritorno al Liceo e Charlie St. Cloud Burr Steers dirigerà Emperor: Young Caesar, primo film di una trilogia basata sui popolari romanzi storici di Conn Iggulden dedicati a Giulio Cesare. Il film sarà basato sui primi due romanzi della serie, Le porte di Roma e Cesare, padrone di Roma, in cui Giulio Cesare e Bruto vengono cresciuti e addestrati per diventare nobili soldati romani. I produttori di 300 Gianni Nunnari e Mark Canton si occuperanno di produrre il nuovo dramma storico della Exclusive Media Group, la cui sceneggiatura è stata scritta da William Broyles e Stephen Harrigan. I romanzi successivi, La caduta dell'aquila e Il soldato di Roma, narreranno la conquista del potere da parte di Cesare, con Marco al suo fianco, e il tragico destino finale consumato di fronte al senato romano.

"Sono sempre stato interessato al personaggio di Giulio Cesare e agli anni della sua formazione e sono molto felice di poter far parte di questo eccitante progetto" ha dichiarato Burr Steers. "Non è ancora stato realizzato un film incentrato sull'infanzia e sull'adolescenza di Cesare e Conn Iggulden, Bill Broyles e Stephen Harrigan ci hanno fornito uno sguardo nuovo sulla più grande figura storica di tutti i tempi. Per questo sono particolarmente felice di impegnarmi in questa nuova regia insieme a Conn, Bill e Stephen, alla Exclusive Media, alla Atmosphere di Mark Canton e alla Hollywood Gang di Gianni Nunnari e Craig Flores."

Burr Steers e le origini di Giulio Cesare
Privacy Policy