Hunger Games: Il Canto della Rivolta - Parte 1

2014, Azione

Box Office USA: ancora in testa Hunger Games in un week end fiacco

Un fine settimana senza nuove uscite su territorio nazionale termina con il film con Jennifer Lawerence davanti agli altri con poco più di 22 milioni di dollari.

Durante quello che per noi è praticamente il primo week end delle feste, negli States la scelta di non far uscire nuovi titoli a livello nazionale si traduce in uno dei fine settimana più deboli dell'anno. Resta dunque in vetta alla top pen degli incassi Hunger Games: Il Canto della Rivolta - Parte 1, che accusa un calo al secondo fine settimana di programmazione inferiore a quello del predecessore Hunger Games: la ragazza di fuoco, che però aveva esordito con cifre sensibilmente più alte.

Mantiene la seconda posizione I pinguini di Madagascar, ma la migliore tenuta la sfoggia Come ammazzare il capo... e vivere felici 2, che guadagna anche il terzo posto. L'unica nuova uscita approdata in un numero di sale cospicuo è l'horror The Pyramid, che si affaccia al nono posto della classifica alle spalle dell'immarcescibile L'amore bugiardo - Gone Girl (dieci settimane in top ten!).

Box office week-end


1
1

Hunger Games: Il Canto della Rivolta - Parte 1


2014
  • Incasso weekend: 22,026,762 $ ( 4,054 sale )
  • Incasso totale: 258,153,593 $ ( 3 settimane )
2
2

I pinguini di Madagascar


2014
  • Incasso weekend: 10,907,030 $ ( 3,775 sale )
  • Incasso totale: 49,397,566 $ ( 2 settimane )
3
3

Come ammazzare il capo 2


2014
  • Incasso weekend: 8,421,307 $ ( 3,400 sale )
  • Incasso totale: 35,896,073 $ ( 2 settimane )

Box Office USA: ancora in testa Hunger Games in...
Privacy Policy