Die Hard - Un buon giorno per morire

2013, Azione

Box office: uno scettro per Il principe abusivo

Spopola nel week end appena concluso Alessandro Siani con la sua favola di San Valentino. Negli USA si piazza al primo posto, ma senza dominare, il ritorno di John McClane di Die Hard - Un buon giorno per morire.

Non ha rivali nel week end cinematografico italiano di San Valentino Il principe abusivo, favola moderna che vede Alessandro Siani nei panni di regista e interpretete . Il film di Siani incassa quattro milioni e 200.000, lasciando le briciole a un contendente pericoloso (almeno sulla carta) come il Bruce Willis di Die Hard - Un buon giorno per morire, quinto episodio della saga action che vede protagonista John McClane. Terza posizione per il drammatico ed emozionante The Impossible di Juan Antonio Bayona, ancora in buona tenuta al terzo week end di programmazione.

Negli USA il ritorno di McClane vale il primo posto per Die Hard - Un buon giorno per morire, ma il distacco inflitto alla commedia Io sono tu, che era in vetta la settimana scorsa, è tutt'altro che impressionante; buono l'esordio, al terzo posto, del dramma sentimantale di Lasse Hallström Safe Haven.

Box office week-end


1
1

Il principe abusivo


2013
  • Incasso weekend: 4,204,411 € ( 536 sale )
  • Incasso totale: 4,206,781 €
2
2

Die Hard - Un buon giorno per morire


2013
  • Incasso weekend: 976,197 € ( 334 sale )
  • Incasso totale: 976,197 €
3
3

The Impossible


2012
  • Incasso weekend: 456,180 € ( 259 sale )
  • Incasso totale: 3,170,854 €
4
4

Zero Dark Thirty


2012
  • Incasso weekend: 438,585 € ( 255 sale )
  • Incasso totale: 1,121,013 €
5
5

Noi siamo infinito


2012
  • Incasso weekend: 430,849 € ( 177 sale )
  • Incasso totale: 430,849 €

Box office: uno scettro per Il principe abusivo
Privacy Policy