Mostri contro Alieni

2009, Animazione

Box office: Gran Torino al sorpasso

Al terzo week end di programmazione, il film di Eastwood passa davanti a tutti. Negli Stati Uniti esordio formidabile per Mostri contro Alieni.

Clint Eastwood non cessa di sorprendere. Dopo due week end saldamente al secondo posto della classifica degli incassi, il suo Gran Torino continua a veleggiare a ritmi incredibili grazie al lusinghiero passaparola degli spettatori e viene "promosso" in vetta al top ten alla terza settimana di programmazione. Deve accontentarsi della seconda posizione, e anche a una certa distanza dal film di Eastwood, la nuova uscita I mostri oggi, che suypera di poco il milione di euro. Scende in terza posizione La matassa, che vanta un incasso complessivo da capogiro (sei milioni e seicentomila euro) ma registra un calo massiccio rispetto a quello del film di Gran Torino. Nella parte inferiore della classifica si affacciano le altre nuove uscite, capitanate da Il caso dell'infedele Klara, autore di una performance non esaltante.

Il misterioso alieno-robot del film d'animazione Mostri contro Alieni
Negli Stati Uniti quello appena trascorso è stato un fine settimana di eccellenti affari al botteghino, grazie in particolare a Mostri contro alieni, che non ha deluso le attese e anzi ha centrato il miglior incasso all'esordio nel mese di marzo dopo quelli di 300 e di L'era glaciale 2 - Il disgelo, e frantumato il recordo per un esordio con la tecnologia 3D. Il film Dreamworks, infatti, stato proiettato su ben 2000 schermi con tecnologia IMAX.
Ottimo anche l'esordio del secondo classificato, il film horror The Haunting in Connecticut, che incassa oltre 23 milioni di dollari e contribuisce a fare di quesyto uno dei migliori week end della fine di marzo nella storia del botteghino stelle e strisce.
A completare il quadro, il capolista della scorsa settimana, il thriller fanta-catastrofico Knowing, scendo di solo il 40% e resta vicino ai 15 milioni di incasso.

Box office: Gran Torino al sorpasso
Privacy Policy