Blade Runner

1982, Fantascienza

Blade Runner 2: Ridley Scott potrà intervenire sul sequel

Il regista ha rivelato che potrà avere l'ultima parola sulla versione finale del film diretto da Denis Villeneuve.

Il regista Ridley Scott negli ultimi giorni ha rivelato nuovi dettagli sui sequel di Prometheus e Blade Runner.
Del progetto che verrà diretto da Denis Villeneuve, in particolare, ha condiviso un dettaglio importante: "Ho sempre l'ultima parola sul montaggio finale di tutto, davvero. In parte perché sono molto amichevole. Poi credo sempre che quando ti viene data una somma di denaro da qualcuno per spenderla e realizzare un film, non puoi tracciare una linea invalicabile. Se fossi un investitore e lo faceste nei miei confronti, vi taglierei le gambe. Quindi non fate le cavolate da autore. Rispetto chi mi dà i soldi e rispetto lo studio per dire 'Sì, vuoi fare questa cosa, facciamola'".

Scott comunque non ha intenzione di interferire con il lavoro di Villeneuve ma semplicemente di proteggere la sua visione d'insieme per il sequel e per i futuri progetti.
Le riprese del lungometraggio, con protagonista Ryan Gosling, inizieranno nell'estate del 2016, su una sceneggiatura scritta da Hampton Fancher (co-autore del film originale) e Michael Green, mentre l'idea iniziale era di Scott e Fancher.

Blade Runner 2: Ridley Scott potrà intervenire...
Ridley Scott parla dei sequel di Prometheus e Blade Runner
Blade Runner: 10 intuizioni di un capolavoro non replicabile
Privacy Policy