Animal Crackers

1930, Comico

Biografilm Festival 2009: quarta giornata

Giornata dedicata al genio comico di Groucho Marx, con proiezione del capolavoro Animal Crackers, ma proseguono anche gli omaggi a Julien Temple e Woodstock.

Focus del giorno: Groucho Marx - Non partecipo a un focus che abbia me come protagonista

Il Focus è dedicato a Groucho Marx, uno dei massimi esponenti della comicità del Ventesimo secolo, ma anche un artista a tutto tondo che ha lasciato un segno indelebile nella memoria dei cinefili di tutto il mondo e influenzato generazioni di cineasti e scrittori. Biografilm Festival celebra questo straordinario personaggio, dedicandogli una giornata che ripercorre la sua vita attraverso i media che lo hanno visto protagonista nel corso di un secolo. Dalla povera ma felice infanzia newyorkese a cavallo di due secoli, ai successi teatrali, radiofonici e cinematografici, ma anche la Grande Depressione, l'epoca d'oro di Hollywood, i rapporti con i figli. Un succedersi di eventi straordinari che pongono questo intellettuale della risata nell'Olimpo dei grandi, al fianco di Buster Keaton e Charlie Chaplin.

Focus: Groucho Marx - Non partecipo a un focus che abbia me come protagonista

17.30 Sala Lumière 1

Proiezione di alcuni episodi di "You Bet Your Life" e incontro con Jade Marx e Paola Barbato, sceneggiatrice di Dylan Dog

Partito come programma radiofonico, questo quiz a premi presentato da Groucho Marx passa in televisione grazie al suo straordinario successo. Sarà lo stesso anche sul piccolo schermo, grazie a una formula semplicissima al servizio dello straordinario talento di questo host d'eccezione.

22.15 Sala Lumière 2

Animal Crackers (USA/1930/97') di Victor Heerman

Il secondo film dei Marx Bros, uscito in Italia solo nel 1948. Groucho è il capitano Jeffrey Spaulding, appena tornato da una lunga spedizione scientifica. Al party organizzato in suo onore, viene rubato un prezioso dipinto e il capitano e i suoi fratelli si mettono subito alla ricerca del maltolto. A modo loro...

22.30 Woodstock Village

Groucho Party! Ho passato una serata veramente meravigliosa. Ma non era questa.

In collaborazione con Città del Capo, Radio Metropolitana e Locomotiv Club di Bologna

Siete pronti per passare una delle migliori serate della vostra vita? Armatevi di occhiali, baffi e sigaro e scatenatevi nel party più folle dell'anno. Venite e vi assicuriamo che non guarderete più un altro cavallo. Una serata a base di nonsense che solo Biografilm Festival vi poteva offrire. E al miglior sosia di Groucho un premio speciale! Quale? Non lo sappiamo, ma accettiamo anche assegni.

Omaggio a Julien Temple

16.00 Sala Lumière 2

Omaggio Julien Temple

Absolute Beginners (GB/1986/108') di Julien Temple

Tratto dall'omonimo romanzo di Colin MacInnes, "Absolute Beginners" è un film di culto, anche solo per la sua splendida colonna sonora. Sullo sfondo di una Londra segnata dall'esplosione dei primi conflitti razziali, Julien Temple racconta il passaggio dagli anni Cinquanta ai Sessanta, dal jazz alla nascita di una nuova generazione. Con Eddie O'Connell, Patsy Kensit, Sade e David Bowie.

Back to Woodstock

15.30 Sala Lumière 1

Incontro slideshow con Barry Z Levine, fotografo di scena di "Woodstock"

Saranno inoltre presenti gli altri ospiti di "Back to Woodstock"

Un viaggio emozionante nelle immagini di Woodstock. Barry Z Levine ripercorrerà con il pubblico la tre giorni del festival e le riprese di "Woodstock: 3 Days of Peace and Music". Una collezione di centinaia di fotografie per raccontarci cosa sia successo sul palcoscenico, e lontano dal palcoscenico, del festival più famoso della storia. Levine commenterà le immagini in compagnia degli altri ospiti della retrospettiva.

23.30 Sala Lumière 1

Woodstock: 3 Days of Peace and Music. The Director's Cut (USA/1970/216') di MichaelWadleigh

Un film epocale per consegnare alla storia il concerto di Woodstock. L'esordiente Michael Wadleigh dirige una troupe gigantesca, con due assistenti d'eccezione, Martin Scorsese e la sua futura montatrice Thelma Schoonmaker. L'uso dello split screen ha fatto scuola. E, per la prima e unica volta nella storia di Hollywood, un film-concerto si è aggiudicato l'Oscar come miglior documentario.

Film del giorno

Biografilm 2009

19.30 Sala Lumière 1

Surfwise (USA/2007/93') di Doug Pray

Anteprima italiana

Ci deve essere una relazione tra il surf e la salute. Il Dr. Dorian "Doc" Paskowitz, medico, guru del sesso, scrittore e surfista ottantacinquenne, ha passato la sua vita con sua moglie Juliette e i suoi nove figli in un camper di 7 metri tra le spiagge della California del Sud, delle Hawaii, del Messico e delle scogliere israeliane, alla ricerca del suo mercoledì da leoni.

21: 30 Sala Lumière 1

P.V.C.-1 (Colombia/2006/85') di Spiros Stathoulopoulos

Anteprima italiana

Sarà presente il regista, Spiros Stathoulopoulos

Esordio rivelazione al festival di Cannes 2007, P.V.C.-1, graffiante thriller girato in un unico piano sequenza di 85 minuti, è ispirato a un fatto di cronaca. In Colombia, una famiglia è vittima di un ricatto. Dopo che le viene fatto indossare un collare-bomba, la protagonista e i suoi familiari si lanciano in una rocambolesca corsa per la salvezza. Un film carico di adrenalina e black humour.

Selezione Ufficiale in concorso

18.00 Sala Lumière 2

In Search of Memory (Austria-Germania/2008/95') di Petra Seeger

Anteprima italiana

Sarà presente la regista, Petra Seeger

Nonostante un'infanzia segnata dalle persecuzioni naziste e una quotidianità tutta incentrata sulla ricerca scientifica, il Premio Nobel per la Medicina Eric Kandel ha una risata travolgente. Partendo dall'omonima autobiografia di Kandel, il film della Seeger è un viaggio nelle lande della memoria, sulle orme di un grande scienziato e di uomo dolcissimo.

20.30 Sala Lumière 2

In a Dream (USA/2008/78') di Jeremiah Zagar

Anteprima italiana

Sarà presente il regista, Jeremiah Zagar

Negli ultimi quarant'anni, Isaiah Zagar ha ricoperto le strade e le case di Philadelphia con 5000 metri quadrati di colorati mosaici e dipinti. Il figlio Jeremiah porta alla luce, in un film appassionante e ricco di colpi di scena, la storia privata dell'intera famiglia. Un eccentrico artista che ha stregato il pubblico internazionale con la sua umanità e la sua inesauribile fantasia.

Voci off/Lucky Red Generation

24.00 Sala Lumière 2

The Kingdom - Il Regno (Danimarca/1994/272') di Lars von Trier

Introdurranno il film i critici della storica redazione di Voci Off

Prima puntata. Una vecchietta a caccia del fantasma di una bambina. Finalmente lo ritrova nella tromba dell'ascensore, con spettacolare serie di raccordi sull'asse in soggettiva. Terza puntata. La vecchietta, in missione nello studio del Dr. Bondo, si chiede dove mai sarà finito il corpicino della povera bimba morta ammazzata: soggettiva da montagne russe. (Voci Off n° 11/12, 1997)

Biografilm Festival 2009: quarta giornata
Privacy Policy