Hunger

2008, Drammatico

BIFA 2008: ecco le nomination

Tra le pellicole che hanno ottenuto il maggior numero di nomination, in questa 11esima edizione dei British Independent Film Awards, il dramma biografico Hunger, e la commedia poliziesca In Bruges. In nomination per il miglior film straniero, Gomorra, di Matteo Garrone.

Sono state annunciate oggi a Londra le nomination e i membri della giuria della undicesima edizione dei British Independent Film Awards, che si terrà il 30 novembre, e sarà condotta da James Nesbitt. Tra i giurati incaricati di valutare le nomination e assegnare i riconoscimenti figurano numerose personalità del cinema tra cui il regista Joe Wright, le attrici Anne Marie Duff ed Eva Birthistle e gli attori Mark Strong e Christopher Simpson.

Tra i film che hanno ottenuto il maggior numero di nomination, quest'anno figurano il dramma biografico Hunger, incentrato sulla figura dell'attivista irlandese Bobby Sands, e la commedia poliziesca In Bruges - La coscienza dell'assassione, diretta da Martin McDonagh e interpretata da Colin Farrell. Entrambe le pellicole sono presenti in sette categorie di premi tra quelle previste.
A seguire, Il povero milionario, diretto da Danny Boyle e Loveleen Tandan e Shifty, un thriller scritto e diretto dall'esordiente Eran Creevy, rispettivamente con sei e cinque nomination, e poi Somers Town, Son of Rambow e La Duchessa, che invece hanno ottenuto quattro nomination.


Inoltre, tra le pellicole nominate per il miglior film straniero spicca Gomorra, l'acclamato dramma di Matteo Garrone ispirato all'omonimo saggio di Roberto Saviano, vero fenomeno letterario e mediatico di questi ultimi anni. Il film del regista di Primo amore concorre per il premio insieme a titoli come I've Loved You So Long, Lo scafandro e la farfalla, e due film d'animazione: il bellissimo Persepolis - tratto dall'omonima graphic novel di Marjane Satrapi - e Waltz with Bashir, diretto da Ari Folman.

Tra i riconoscimenti già annunciati inoltre, è previsto un premio speciale per David Thewlis, che tra l'altro quest'anno ha ottenuto una nomination per il suo ruolo nel film The Boy in the Striped Pyjamas, un dramma di Mark Herman incentrato sull'amicizia tra due ragazzini, un ebreo recluso in un campo di concentramento e il figlio di un comandante nazista. Inoltre sarà assegnato il Variety Award - per aver dato lustro all'industria cinematografica britannica - all'attore Michael Sheen, interprete di Frost/Nixon.

Di seguito tutte le nomination annunciate oggi, per ogni categoria prevista dal premio:

BIFA 2008: lista nomination


BIFA 2008: ecco le nomination
Privacy Policy