Il segreto di Esma - Grbavica

2005, Drammatico

Berlino 2006: Orso d'oro a Grbavica

Il film di Jasmila Zbanic ha vinto l'Orso d'Oro. A Winterbottom il premio per la miglior regia. Grande emozione per la regista di 'A soap' vincitrice di ben due premi.

Serata finale al Berlinale Palast per la premiazione dei film in concorso per la 56esima edizione del Festival di Berlino: dopo aver salutato i fans ed essersi concessi ai flash dei fotografi, alcuni tra i protagonisti di quest'edizione del festival sono entrati nel palazzo della Berlinale per assistere alla cerimonia di premiazione, accompagnata di tanto in tanto dalle canzoni di Nina Hagen. Tra i presenti in sala anche il nostro Roberto Benigni che insieme a Nicoletta Braschi ha presentato qui a Berlino il suo ultimo film, La tigre e la neve.

Quest'anno l'Orso d'Oro è andato al bel film di Jasmila Zbanic, Grbavica, storia di una donna e sua figlia ambientata nell'immediato dopoguerra dei Balcani, a Sarajevo. Due Orsi d'Argento per il Gran Premio della Giuria, sono andati ex-aequo al film A Soap della regista danese Pernille Fischer Christensen ed al film Offside dell'iraniano Jafar Panahi. La simpatica regista di A Soap emozionatissima ed incredula, dopo aver bevuto un sorso d'acqua per riprendersi, ha ritirato il suo secondo premio della serata, considerando che il suo film era stato già premiato come miglior esordio.

Il regista Michael Winterbottom insieme a Mat Whitecross è stato premiato con l'Orso d'Argento per la miglior regia per il suo film Road to Guantanamo, mentre gli orsi d'argento per il miglior attore e la migliore attrice, sono andati rispettivamente a Moritz Bleibtreu per il suo ruolo in The Elementary Particles, ed all'attrice tedesca Sandra Hüller convincente protagonista del film Requiem.

Di seguito, tutti i premi assegnati nel corso della cerimonia:

Berlino 2006: tutti i vincitori


Berlino 2006: Orso d'oro a Grbavica
Privacy Policy