Ben Stiller svela: "Ho avuto un tumore"

La star di "Zoolander" ha parlato in TV della recente battaglia contro un tumore che gli è stato diagnosticato due anni fa.

Adesso che il peggio è passato Ben Stiller ha deciso di parlarne in TV: l'attore di Zoolander ha lottato contro un tumore che gli era stato diagnosticato due anni fa. Si trattava di un tumore alla prostata, ha spiegato l'attore, e al momento rimase spiazzato dalla notizia. "La prima cosa che ho fatto, dopo che mi fu stato diagnosticato" - ha detto durante la sua apparizione nel programma di Howard Stern - "è stata cercare informazioni su internet. Quando ho letto che anche Robert De Niro aveva avuto lo stesso tumore, l'ho chiamato subito." Ed è stato proprio De Niro, con il quale ha lavorato nella commedia Ti presento i miei, ad indirizzarlo allo specialista che lo aveva curato.

Nonostante sia stato sottoposto ad un intervento per la rimozione della prostata, Stiller continua a sottoporsi periodicamente a controlli medici e ha consigliato di non rimandare test e visite mediche che potrebbero rivelarsi decisive nella soluzione tempestiva di un problema di salute.

Recentemente Stiller è apparso in Zoolander 2 e negli ultimi tempi ha prodotto un'altra commedia, Why Him?, con Bryan Cranston e James Franco.

Ben Stiller svela: "Ho avuto un tumore"
Ben Stiller: "Mio figlio, schiavo in una scuola di gladiatori a Roma"
"Ti presento i miei" diventa un thriller nel "remix" del trailer
Privacy Policy