Batman v Superman: Dawn of Justice

2016, Azione

Ben Affleck nei panni di Batman: lo shock di Christian Bale

'Anche se avevo deciso che era ora di darci un taglio con Batman, una parte di me avrebbe voluto continuare. Poi ho letto che Ben avrebbe interpretato il ruolo'.

La notizia che Ben Affleck avrebbe interpretato Batman in Batman v Superman: Dawn of Justice non è stata accolta con grande entusiasmo dai fan, questo non è un mistero, ma colui che è rimasto più scioccato di altri è Christian Bale, anche se per ragioni strettamente personali.

Batman vs. Superman - la prima immagine di Ben Affleck sul set

"Devo ammettere che anche se ero convinto che era ora di darci un taglio, dentro di me pensavo di girare almeno un altro film" - ha detto Bale, che ha interpretato Batman nella trilogia di film di Cristopher Nolan dal 2005 al 2012 - "Quando poi ho saputo che l'avrebbe fatto qualcun altro, c'è stato un momento in cui mi sono fermato e ho fissato il vuoto per mezz'ora."

Dopo essersi ripreso dalla sorpresa e aver superato il sentimento di gelosia - come ha detto - l'attore britannico si è messo in contatto con Affleck: "Non ho avuto modo di parlargli di persona, ma gli ho scritto per dargli qualche consiglio su alcune cose che ho imparato a mie spese. Immagino che stia facendo di tutto per evitare di seguire il mio percorso".

Di recente Bale ha suscitato un po' di scalpore quando ha deciso di rinunciare al ruolo di Steve Jobs nel film sul co-fondatore della Apple. A breve vedremo l'attore in Exodus: Dei e Re di Ridley Scott che arriverà in sala a metà gennaio.

Ben Affleck nei panni di Batman: lo shock di...
Privacy Policy