Batman v Superman: Dawn of Justice

2016, Azione

Batman v Superman: Joker e l'Enigmista dovevano essere nel film

Il parco villain del pellicola Warner avrebbe potuto essere molto più vasto. Parola di Zack Snyder.

Una delle preoccupazioni dei fan che guardavano con sospetto la preparazione di Batman v Superman: Dawn of Justice era l'enorme quantità di personaggi dell'universo DC presenti nel film. Oltre a Batman e Superman, ricordiamo i vari Lex Luthor, Wonder Woman, The Flash e Aquaman che porteranno alle due pellicole sulla Justice League. Il pubblico era, però, preoccupato che Zack Snyder stesse mettendo troppa carne al fuoco.

Leggi anche: L'invasione dei supereroi: Guida ai cinecomics di prossima uscita

Ma il regista, in realtà, aveva in mente un parco personaggi ancora più ampio dell'attuale. Nel corso dell'intensa attività promozionale delle ultime ore, Snyder ha svelato che nel suo progetto iniziale erano compresi altri due villain: si tratta del Joker e dell'Enigmista.

Ecco cosa ha dichiarato il regista: "Joker e l'Enigmista sono stati vicinissimi a entrare nel film. Abbiamo parlato a lungo della possibilità di inserirli. Con lo sceneggiatore Chris Terrio abbiamo analizzato le varie possibilità e abbiamo capito che la loro portata mitologica sarebbe stata molto positiva, ma non volevo eccedere perché avevo bisogno di passare del tempo con Batman e Superman per comprendere a fondo il loro conflitto".

Batman v Superman: Dawn of Justice sarà nei cinema italiani da domani. E voi che ne pensate? Vi sarebbe piaciuto vedere Joker o l'Enigmista nel film?

Batman v Superman: Joker e l'Enigmista dovevano...
L’invasione dei supereroi: Guida ai cinecomics di prossima uscita
Batman v Superman: nessuno ha riconosciuto Henry Cavill a Times Square
Privacy Policy