Batman v Superman: Dawn of Justice

2016, Azione

Batman v Superman: Henry Cavill descrive il prologo del film

L'interprete di Superman ha rivelato nuovi dettagli sull'inizio del lungometraggio diretto da Zack Snyder, mentre Ben Affleck ha commentato la possibilità di dirigere un film dedicato a Batman.

L'attore Henry Cavill ha parlato del prologo del film Batman v Superman: Dawn of Justice in cui interpreta per la seconda volta il ruolo di Superman.
La star ha raccontato che la sequenza affronterà quanto accaduto in L'uomo d'acciaio dal punto di vista di Bruce Wayne, ruolo affidato a Ben Affleck: "Quello che è accade è che uno degli edifici di Bruce viene distrutto e cerca di salvare tutte le persone che ci sono all'interno, ma non ci riesce. Quindi è questa persona irata che teme quello che potrebbe fare Superman. Perché si fidano semplicemente di questo alieno dotato di super-poteri? Cosa accadrebbe se decidesse di andare contro l'umanità?".

Affleck ha aggiunto: "Si è ritrovato in una situazione in cui dentro di lui cresce una rabbia tremenda contro Superman. Quindi si tratta di come è arrivato in quello stato e quello che gli è stato fatto, e di quanto accaduto alle persone che gli sono accanto, come Alfred che, penso, è veramente spaventato e preoccupato per lui. E' qualcosa di interessante e nuovo".

L'interprete di Batman ha quindi commentato la possibilità di occuparsi della regia di un nuovo film dedicato all'eroe di Gotham City, di cui sta scrivendo la sceneggiatura insieme a Geoff Johns: "Se potessi farlo funzionare, sì. Ovviamente sarebbe un sogno che i realizza. Il trucco è, come in ogni film, di essere sicuro che - se ti occuperai della regia - potrai farlo bene. Devi avere l'idea giusta e il giusto approccio...In generale è qualcosa a cui sarei disposto a lavorare, sicuramente. E' un'idea veramente entusiasmante".

Batman v Superman: Henry Cavill descrive il...
Batman v Superman - Zack Snyder: 'Siamo tutti Batman!'
Batman v Superman: Dawn of Justice - Nuove foto dal set
Privacy Policy