Batman v Superman: Dawn of Justice

2016, Azione

Batman v Superman: Bryan Cranston considerato per ruolo di Lex Luthor

Il regista di Batman V Superman rivela che l'attore di Breaking Bad è stato preso in considerazione per il ruolo di Lex Luthor.

Fin da quando è stata annunciata la realizzazione di Batman v Superman: Dawn of Justice, molti attori sono stati presi in considerazioni per un ruolo nel film. Per diverso tempo si è parlato della possibilità che Bryan Cranston, l'attore reso celebre da Breaking Bad, potesse essere il nuovo Lex Luthor.

Leggi anche: Batman v Superman: Dawn of Justice, 10 cose che potreste non aver notato

Come sappiamo poi la scelta è caduto su un personaggio più giovane, ma durante un'intervista, rilasciata da Zack Snyder all'Entertainment Weekly, il regista ha dichiarato: "Avevo in mente molti attori per la parte di Lex e sì, lo ammetto, Bryan Cranston era fra questi. Sarebbe stato perfetto nel ruolo" afferma "Lui è un attore straordinario. Immaginate come sarebbe stato diverso il film se fosse stato lui il villain?"

Leggi anche: Batman V Superman: le opinioni della redazione

Da quello che si apprende dalle ultime dichiarazioni, l'attore fu molto contento per l'opportunità di prendere parte al film, ma dato che la Warner voleva un Lex Luthor diverso dal solito, si è deciso di ingaggiare Jesse Eisenberg.

Batman v Superman: Bryan Cranston considerato per...
Batman v Superman batte gli Avengers nei primi risultati ai box office
'Sad Ben': Ben Affleck reagisce alle critiche a Batman v Superman
Privacy Policy