Iron Man 3

2013, Azione

Andy Lau non sarà in Iron Man 3

L'attore ha rinunciato a partecipare alla pellicola Marvel per restare accanto alla figlia neonata.

Le riprese di Iron Man 3 sono in corso a pieno ritmo a Wilmington, in North Carolina, ma il cast del blockbuster Marvel continua a subire delle modifiche. Qualche settimana fa era stata suggerita la probabilità di vedere nel film anche il popolare Andy Lau. La star orientale si sarebbe dovuta calare nei panni di un vecchio amico di Tony Stark, che rappresenta il settore tecnologico della Cina e utilizzerà le sue sofisticate armi per aiutare Iron Man a sconfiggere il Mandarino, pericoloso terrorista che attacca sia la Cina che gli Stati Uniti. Apprendiamo in questi giorni che Andy Lau ha, però, deciso di rinunciare al lavoro adducendo ragioni familiari. Lau ha infatti appena avuto una figlia con la moglie Carol Chu e ha scelto di restare vicino alla famiglia. Ironicamente in Iron Man 3 il rapimento della figlia 'cinematografica' è la ragione che spinge Tony Stark a recarsi in Cina, ma a quanto pare nella vita vera Andy Lau è un padre decisamente migliore che nella finzione. A questo punto si cerca un sostituto e nella lista dei papabili vi sarebbero già la star asiatiche Chen Daoming e Wu Xiubo. Con loro ci dovrebbe, inoltre, essere anche la popolare Fan Bingbing in un ruolo per il momento top secret.

Iron Man 3 vede nel cast Robert Downey Jr., Gwyneth Paltrow, Don Cheadle e Ben Kingsley nella pellicola diretta da Shane Black che arriverà in sala il 3 maggio 2013. Iron Man 3 sarà una co-produzione cinese. Dopo la fine della sessione americana, le riprese si sposteranno in Cina tra qualche settimana.

Andy Lau non sarà in Iron Man 3
Privacy Policy