Pecoross' Mother and Her Days

2013, Commedia

Al Wa! Japan Film Festival Lupin, Conan, gothic lolite e zombie

L'acclamato Pecoross' Mother and Her Days chiude il WA!JFF a Firenze Lupin III, Detective Conan, Zombie e Gothic Lolita protagonisti dell'ultima giornata.

Domenica 11 maggio ultimo appuntamento con il WA! Japan Film Festival a Firenze. Il festival proseguirà a Milano dal 13 al 15 maggio (Auditorium San Fedele, Cinema Apollo). Sarà l'acclamato Pecoross' Mother and Her Days di Azuma Morisaki a chiudere l'ultima serata fiorentina del festival, alle 20, al cinema Odeon (anteprima internazionale). Tratto dal manga di Yûichi Okano, vincitore di un premio al merito al Japan Cartoonist Award del 2013, il film racconta l'esperienza autobiografica dell'autore, occupato ad accudire la madre affetta da demenza senile. Un viaggio che esplora una tematica alquanto problematica in Giappone, uno dei paesi con la più alta percentuale di persone di età avanzata, tra momenti di grande commozione e alcuni di grande comicità. Il film inaugurerà la tappa milanese del festival, il 13 maggio. A seguire, alle 22.30, sarà proiettato l'horror di satira sociale Miss Zombie, nuovo film del prodigioso Sabu, in cui i non-morti sono impiegati come domestici nella case dei benestanti, girato in bianco e nero, che omaggia sia i classici dell'orrore dell'epoca del muto che la nuova ondata di invasione zombie (anteprima italiana).

Miss Zombie: Makoto Togashi nella sua auto circondata dagli zombie
Alle 15 l'anime Lupin the 3rd vs Detective Conan: The Movie di Hajime Kamegaki, farà incontrare due importanti personaggi manga: il ladro Lupin III, nato dai disegni di Monkey Punch, e il piccolo detective Conan, creato dal mangaka Gôshô Aoyama. Dopo l'arrivo di una lettera del famoso Lupin III, in cui dichiara che ruberà il prezioso Zaffiro Ciliegia, il giovane Detective Conan si mette sulle tracce del ladro e della sua squadra (anteprima internazionale).

Alle 17 sarà presentata una selezioni di corti d'autore del Japan Media Arts, evento giapponese di arti multimediali che spazia dall'animazione al fumetto, dall'arte contemporanea al videogioco.

Pecoross\' Mother and Her Days: la locandina del film
A seguire, alle 17.30 arrivano le gothic lolita con la nuova esilarante opera di Noboru Iguchi, regista di Dead Sushi, che unisce ancora una volta il cinema dell'orrore a quello comico. Gothic Lolita Battle Bear è la storia di Yumeko, appassionata di moda gothic lolita. Seguendo gli ordini del suo orsacchiotto di pezza parlante, Busuke, la ragazza si trasforma in Nuigulumar Z per combattere il malvagio Takeshi che vuole conquistare il mondo con il suo esercito di zombie (anteprima italiana). Al Japan Village, lo stand allestito in Piazza Strozzi, prosegue l'esposizione delle creazioni artigianali del collettivo Takaoka Dentousangyouseinenkai e dei prodotti gastronomici di Kagoshima, tra cui il celebre liquore shochu satsuma. Per informazioni: www.wajapanfilmfest.it.

Al Wa! Japan Film Festival Lupin, Conan, gothic...

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy