Al via la VII edizione del Roma Independent

Parte il 18 aprile la kermesse romana dedicata al cinema indie:in cartellone 13 film e 16 documentari.

Per l'edizione 2008, il RIFF (Roma Independent Film Festival) ha selezionato 13 film, 16 documentari, oltre 15 corti italiani e 15 internazionali, 10 corti digitali, 8 video animati, per un totale di circa 80 opere in concorso provenienti da oltre 30 Paesi.

Particolare attenzione è stata data alle opere prime del cinema italiano ed internazionale non ancora distribuite in sala. Numerose sono anche le anteprime europee e mondiali in programmazione nel corso della manifestazione realizzata con il sostegno del Comune di Roma, il contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali (Direzione Generale Cinema), dell'Assessorato alle Politiche Culturali della Regione Lazio e della Provincia di Roma, da SIAE e IMAIE.

I RIFF Awards 2008 saranno attribuiti da una Giuria Internazionale composta da: Paul Zonderland (Buena Vista International), Libero De Rienzo (attore/regista), Francesca Inaudi (attrice) Andrea Osvart (attrice), Laura Muscardin (regista), Rudolph Gentile (Moviemax), Nikos Koutsogiannis (Naoussa Film Festival).

Anche quest'anno sono previste numerose serate a tema, dedicate al cinema spagnolo, francese e greco. Fra i film stranieri in concorso segnaliamo in particolare: MAO CE DUN di Besnik Bisha (Albania); THE CLASS di Ilmar Raag (Estonia) Menzione Speciale al Karlovy Vary; THE PAPER PRINCE Marko Kostic (Serbia); BAJO LAS ESTRELLAS di Felix Viscarret (Spagna) nomination alla XXII edizione dei Goya; EL BRINDIS Shai Agosin (Cile). Tra i film italiani presenti OSSIDIANA di Silvana Maja e CHI NASCE TONDO di Alessandro Valori con Valerio Mastandrea. Una selezione dei cortometraggi presentata al RIFF sarà distribuita dall'Istituto Luce.

Un omaggio alla musica indipendente nasce dalla collaborazione con il MEI (Meeting etichette indipendenti) che consentirà al pubblico romano di vedere i vincitori del PIVI 2007.

Previsti, nel corso della settimana, diversi appuntamenti come, ad esempio, l'incontro su "I nuovi mezzi di finanziamento alla cinematografia" e "Poweridea" un workshop gratuito di ideazione e scrittura per giovani Autori per il Cinema offerto dalla Scuola di Cinema di Roma. A questi si aggiunge il tradizionale appuntamento con la serata dedicata ai diritti umani.

Il RIFF s'impegna per un cinema "sostenibile" e presenta la prima edizione del "G-Eco Film Festival" promosso da Lega Ambiente, Pentapolis ed il mensile La Nuova Ecologia.

Al via la VII edizione del Roma Independent

Fonte: Ufficio Stampa RIFF Maya Reggi - Raffaella Spizzichino

Privacy Policy