Some Girl(s)

2013, Commedia

Adam Brody alle strette tra le ex e i colleghi di lavoro

Due nuove pellicole indie in arrivo per il giovane attore che collaborerà con Neil LaBute in Some Girls e dovrà affrontare un naufragio aziendale in Welcome to the Jungle.

Nuovi progetti in vista per Adam Brody. L'attore ha accettato di partecipare a due nuove pellicole indie, una delle quali scritta e prodotta da Neil LaBute. In Some Girls, adattamento della pièce teatrale di LaBute diretto da Jennifer Getzinger, Brody interpreterà uno scrittore di successo che prima di sposarsi decide di compiere un viaggio attraverso il paese per incontrare le sue cinque ex in una serie di stanze di hotel. Neil LaBute produrrà il film con la Leeden Media di Patty West e Chris Schwartz e con Andrew Carlberg. Le riprese prenderanno il via ad aprile a Los Angeles.

Il secondo progetto che vede Adam Brody coinvolto si intitola Welcome to the Jungle ed è diretto da Rob Meltzer. La storia è incentrata su un gruppo di dipendenti di una casa di moda che partecipano a un meeting aziendale su un'isola tropicale dove ben presto esplode il caos quando restano bloccati. Nel film, che ricorda un po' una situazione da Il signore delle mosche, Adam Brody è costretto a mettersi in gioco sfoderando doti da leader per portare in salvo i colleghi. Fanno parte del cast Rob Huebel, Dennis Haysbert, Kristen Schaal e la star Jean-Claude Van Damme. La pellicola, prodotto dalla Pimienta, verrà girata a febbraio a Portorico.

Adam Brody ha appena concluso l'accordo per interpretare il pornodivo di Gola profonda Harry Reems a fianco di Amanda Seyfried in Lovelace. Presto arriverà nei cinema il suo Damsels in Distress, diretto da Whit Stillman.

Adam Brody alle strette tra le ex e i colleghi di...
Privacy Policy