Abel Ferrara: 'So chi ha ucciso Pasolini'

Il regista ha terminato le riprese del suo biopic sul cineasta e scrittore italiano interpretato da Wiliem Defoe

Abel Ferrara sa chi ha ucciso Pier Paolo Pasolini. Questo è quello che il regista ha dichiarato al termine delle riprese del film biografico Pasolini, incentrato proprio sulla morte drammatica dell'artista e intellettuale italiano trovato privo di vita all'idroscalo di Ostia il 2 novembre 1975. Ad oggi nessun nome certo viene collegato al suo assassinio anche se sono state seguite molte piste diverse.

Ad accompagnare Ferrara in questa sua indagine personale è, ancora una volta, Willem Dafoe che, con il suo volto scavato, sembra vestire con naturalezza i pensieri tormentati di Pasolini. Certo è che fino ad ora il regista non ha rivelato molto sull'identità del colpevole, almeno seguendo la sua ricostruzione. Il che fa sospettare che questa dichiarazione ad effetto possa nascondere una strategia di marketing per lanciare il film.
Staremo a vedere quello che lo schermo ci rivelerà a tal proposito.

Abel Ferrara: 'So chi ha ucciso Pasolini'
Privacy Policy