Mater natura

2005, Commedia

A 'Mater Natura' il Premio della Critica

Il film di Massimo Andrei, sofferta storia d'amore tra una transessuale e l'attraente gestore di un autolavaggio, sarà premiato domani in Sala Perla.

Prevista per domani la premiazione di Mater Natura, film vincitore della Settimana della Critica giunta ormai alla sua ventesima edizione: il premio del pubblico, che ha espresso il suo voto dopo aver visto i film della rassegna, consiste in tremila euro. Il film di Massimo Andrei racconta la storia di Desiderio, una transessuale napoletana dal carattere sensibile e solare che si innamora di Andrea, un attraente ragazzo che gestisce un autolavaggio. Anche Andrea è innamorato di Desiderio, e la ragazza fa progetti per il loro futuro insieme, ma poco dopo scopre che il suo fidanzato in realtà sta per convolare a nozze con Maria, una giovane cameriera.

Nonostante l'indecisione di Andrea, le nozze hanno luogo ed a Desiderio non resta che farsi consolare dalle sue amiche Europa, Massimino e Sue Ellen con le quali decide di aprire il Mater Natura, un esclusivo centro di agricoltura biologica che offre anche consulenza psicologica per uomini in crisi. Poco dopo il matrimonio Andrea torna da Desiderio dichiarandole il suo amore, ma la ragazza lo respinge. Il film è interpretato da Maria Pia Calzone, Vladimir Luxuria, Enzo Moscato, Luca Ward e Valerio Foglia Manzillo.

A 'Mater Natura' il Premio della Critica
Privacy Policy