La pazza gioia

2016, Drammatico

A Cannes arrivano Virzì e il Grande Gigante Gentile di Spielberg

Il regista italiano è protagonista alla Quinzaine des Réalisateurs, mentre in concorso arriva The Handmaiden e in serata Steven Spielberg presenterà l'adattamento del libro di Roald Dahl.

La giornata di sabato al Festival di Cannes regalerà la magia del GGG - Il Grande Gigante Gentile, diretto da Steven Spielberg e tratto dal romanzo per ragazzi scritto da Roald Dahl.
I protagonisti sono Mark Rylance e la piccola Ruby Barnhill, al suo esordio sul grande schermo. Nel film il gigante accompagnerà Sophie in un mondo incantato in cui raccoglie sogni da portare ai bambini e le insegnerà tutto quello che sa sulla magia e sulla dimensione onirica. La presenza di Sophie, tuttavia, non sarà accolta in maniera positiva dagli altri giganti e i due amici andranno quindi a Londra per incontrare la regina e avvisarla dell'imminente pericolo.

In concorso verrà poi presentato The Handmaiden di Park Chan-Wook: la storia di una giovane ragazza che, nella Corea degli anni Trenta, viene assunta da un'ereditiera giapponese che vive insieme a suo zio in una tenuta in campagna. La ragazza è in realtà una ladra scelta da un truffatore per essere aiutato a sedurre la sua ricca datrice di lavoro, derubarla e rinchiuderla in un manicomio. Il piano verrà però messo a rischio da emozioni inaspettate.

Il secondo titolo in concorso è Toni Erdmann diretto da Maren Ade: il racconto di un rapporto padre-figlia che assume dei tratti surreali quando l'uomo cerca di conquistare l'attenzione di Ines fingendosi Toni Erdmann.

Nella sezione Un certain regard verranno presentati The Transfiguration di Michael O'Shea, con protagonista un quattordicenne che nasconde un oscuro segreto, e Harmonium di Koji Fukada.

Tra le proiezioni speciali della giornata c'è poi il documentario Wrong Elements, dedicato a Joseph Kony, fondatore alla fine degli anni Ottanta della Lord's Resistance Army in Uganda.
L'Italia è invece protagonista alla Quinzaine des Réalisateurs grazie a Paolo Virzì e al suo film La pazza gioia, con protagoniste Micaela Ramazzotti e Valeria Bruni Tedeschi nel ruolo di due pazienti di un istituto psichiatrico che diventano amiche e fuggono vivendo insieme un'incredibile avventura.
La sezione propone, sempre domani, anche poesia sin fin diretto da Alejandro Jodorowsky, progetto autobiografico ambientato negli anni Quaranta e Cinquanta.

Per non perdere nessuna novità sul Festival di Cannes 2016 continuate a seguirci su Twitter, Instagram, Facebook e non perdete di vista il nostro speciale Cannes 2016 dedicato all'evento, costantemente aggiornato con news, approfondimenti, foto e video.

A Cannes arrivano Virzì e il Grande Gigante...
Cannes 2016
News Film Foto Video
I, Daniel Blake: la poesia degli ultimi
Fai bei sogni: i fantasmi di Gramellini e le soluzioni di Bellocchio
Privacy Policy