Zero Days

2016, Documentario

3.8
Zero Days (2016)
Genere
Documentario
Durata
Regista

Nel suo nuovo documentario, il regista premio Oscar Alex Gibney si concentra sul fenomeno di Stuxnet, un virus per computer scoperto nel 2010 e commissionato dai governi statunitensi e israeliani allo specifico scopo di sabotare il programma di sviluppo nucleare iraniano. Contro ogni previsione però il potente malware, oltre a colpire il bersaglio designato, inziò a diffondersi in maniera incontrollata.



Con #ZeroDays #AlexGibney racconta con la consueta lucidità una pagina inquietante della guerra del futuro.
Perché ci piace
  • Lo stile asciutto, preciso e completo del regista.
  • La capacità di ricostruire i fatti ponendo con lucidità le domande adeguate alle persone giuste.
  • Un indagine appassionante, e a suo modo inquietante, su un aspetto della guerra del futuro…
Cosa non va
  • … che però perde focus e compattezza nella parte centrale del suo sviluppo.
  • La scelta di affidare una delle testimonianze cruciali sulla guerra virtuale a un’attrice invece che a uno dei personaggi realmente a conoscenza del complotto.

Le vostre recensioni