The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte 1 - curiosità

2011, Horror

2.7
Curiosità e citazioni

Citazioni


  • Matrimoni... uniscono tutti!

Curiosità


  • Date di uscita e riprese - The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte 1 è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 16 Novembre 2011 (Eagle Pictures); la data di uscita originale è: 18 Novembre 2011 (USA).
    Le riprese del film si sono svolte nel periodo 01 Novembre 2010 - 15 Marzo 2011 in Brasile, Canada e USA.

    Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

    Angra dos Reis, Rio de Janeiro, Brasile
    Casa em Paraty, Mamangua Bay, Paraty, Rio de Janeiro, Brasile
    Casa em Paraty, Paraty, Rio de Janeiro, Brasile
    Rio de Janeiro, Brasile
    Squamish, British Columbia, Canada
    Ucluelet, British Columbia, Canada
    Vancouver, British Columbia, Canada
    Baton Rouge, Louisiana, USA
    Raleigh Studios Baton Rouge, Celtic Media Centre, Baton Rouge, Louisiana, USA

    ● ● ●
  • Roma 2011 - Presentato Fuori Concorso nell'ambito dell'edizione 2011 del Festival internazionale del Film di Roma.

    ● ● ●
  • L'abito da sposa di Bella in vendita - Le repliche del vestito da sposa indossato da Bella Swan (Kristen Stewart) in The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte 1 sono state messe in commercio subito dopo l'uscita del film, nell'autunno 2011, e al prezzo di circa 800 dollari. L'abito, disegnato da Carolina Herrera, è stato adattato dal designer Michael Shettel per la sua collaborazione con la Summit Entertainment e il franchise di abiti da sposa Alfred Angelo e Shettel ha ammesso che non è stato facile realizzare le repliche dell'abito in modo tale da venderle ad un prezzo così contenuto. La versione di Shettel è realizzata in raso, mentre quella della Herrera realizzata per il film è in seta.

    Al tempo stesso Carolina Herrera ha messo in vendita la stessa tipologia di abito indossato da Bella nel film - in versione più costosa - nelle sue boutique. La stilista ha rivelato che il momento in cui la Stewart ha provato l'abito da sposa di Bella si è rivelato particolarmente emozionante per l'attrice: "Quando si è vista nello specchio, Kristen era davvero emozionata. In quel momento non era un'attrice o un personaggio di film, era una sposa felice. E' molto importante far felice una sposa, e quindi direi di essere riuscita nel mio intento, con l'abito da me disegnato. L'abito per un matrimonio è una scelta personale per una donna, perchè deve riflettere la sua personalità e il suo stile. L'abito di Bella è romantico e sofisticato, molto simile al personaggio. In un certo senso, l'abito simboleggiava la crescita del personaggio e il suo ingresso nell'età adulta."

    ● ● ●
  • Le parodie della saga di Twilight - Due sono gli spoof che prendono in giro la saga di Twilight: Mordimi e Succhiami. Il primo, che tra l'altro prende in giro gli attori, i serial e i personaggi più gettonati del momento in cui è uscito nelle sale Mordimi è soprattutto una parodia di Twilight e di New Moon. Il secondo invece ironizza sui capitoli successivi (il titolo originale infatti è Breaking Wind)

    ● ● ●
  • Nozze di ghiaccio - Prima dell'uscita di The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte 1 Anna Kendrick si è detta preoccupata dal fatto che la postproduzione del film potrebbe essere stata particolarmente dispendiosa, perchè durante le riprese della scena del matrimonio tra Edward e Bella, faceva talmente freddo che dalle bocche degli attori uscivano le classiche "nuvolette". "Faceva un freddo terribile e noi avevamo questi vestitini leggeri, come se fosse estate. Credo che buona parte del budget se ne andrà per rimuovere il nostro fiato dalla scena". Anna ha aggiunto inoltre di essersi divertita a girare il film, anche se è stata sul set solo per due settimane, e che c'è stata la necessità di adeguarsi a determinate misure di sicurezza per tenere lontani i paparazzi dal set, soprattutto quando è stata girata la scena del matrimonio.

    ● ● ●
  • Una cerimonia emozionante - In un'intervista all'edizione britannica di GQ, Kristen Stewart ha rivelato che girare la scena delle nozze con Robert Pattinson in The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte 1, nel quale il personaggio di Bella Swan sposa il vampiro Edward Cullen, è stato per lei molto emozionante: "Ero molto nervosa per la scena del matrimonio" - ha spiegato l'attrice - "Quando ho visto il set, con le panche e le luci, e tutti gli invitati nei loro abiti eleganti, mi è venuto da piangere. E' stato incredibile, sembrava un vero matrimonio"

    ● ● ●
  • Un bambino inquietante - Kristen Stewart ha raccontato che non vedeva l'ora di girare le scene di The Twilight Saga: Breaking Dawn - Part 1 in cui Bella tiene suo figlio, avuto da Edward, perchè questa è la sua parte preferita dei romanzi di Stephenie Meyer, poi si è ricreduta perchè su set ha dovuto interagire con un robot animato da un membro della troupe, invece che un bambino normale, ed è stato inquietante. "Questa cosa mi accarezzava il viso e poi la mano restava impigliata tra i capelli. A me veniva da dire "Datemi un bambino vero, questo è ridicolo". Anche Robert Pattinson è stato dello stesso parere e in un'intervista al Daily Record ha paragonato il piccolo robot a Chucky de La bambola assassina.

    ● ● ●
  • Compleanno sul set di Breaking Dawn - L'11 aprile 2011 Kristen Stewart ha festeggiato il 21esimo compleanno insieme a Robert Pattinson e al resto del cast dei due film di The Twilight Saga: Breaking Dawn (tra cui Taylor Lautner e Ashley Greene) in un ristorante di Squamish (Vancouver, Canada) il Rockwell's Bar & Grill, dove hanno mangiato ostriche e fatto festa tutta la notte. All'attrice poi è stata portata la torta di compleanno al cioccolato, mentre gli invitati - guidati da Pattinson - le hanno cantato Happy Birthday. L'attore ha poi regalato alla fidanzata una motocicletta.

    ● ● ●
  • Il segreto di Rathbone - Dopo le riprese di The Twilight Saga: Breaking Dawn - Part 1, l'attore Jackson Rathbone ha rivelato in un'intervista televisiva di aver girato la prima parte del capitolo conclusivo della saga con una costola rotta, ma di non aver detto niente a nessuno, neanche ai produttori, perchè temeva che gli avrebbero affiancato una controfigura per le scene d'azione, che invece voleva girare di persona. Così ha deciso di indossare un busto protettivo sotto i costumi, e di continuare il suo lavoro come se niente fosse.

    ● ● ●
  • Gli assistenti del vampiro - Robert Pattinson ha rivelato che per applicare le lenti a contatto che completano il look di Edward Cullen, il vampiro della saga di Twilight, ha bisogno di aiuto perchè ha difficoltà. "E' imbarazzante" - ha detto l'attore - "devo essere aiutato ogni mattina. Gli altri hanno capito come applicarle, mentre io ho bisogno di due persone che mi aiutino perchè non sono capace di farlo da solo".