Scapricciatiello

1955, Commedia

0.0
Scapricciatiello (1955)
Genere
Commedia, Romantico
Durata
Regista

Il giovane Gennarino, figlio di agiati possidenti di Somma Vesuviana, studia legge a Napoli. La sua stanzetta di studente è posta in un quartiere popolare: dal suo balconcino Gennaro, conosciuto nel quartiere come il "Signorino scapricciatiello", può vedere il pittoresco chiosco di Carmela, l'acquaiola, detta "la bella del quartiere". Gennarino s'innamora pazzamente della bella e procace acquaiola: questa, benché soggiogata dalla brutalità di Pasquale, il guappo del rione, non scoraggia Gennarino, per il quale prova una certa simpatia

Le vostre recensioni