Premiata pasticceria Bellavista

1998, Commedia

3.0
Premiata pasticceria Bellavista (1998)
Genere
Commedia
Durata
Regista

Ermanno e Giuditta Bellavista, entrambi eredi di un terribile diabete paterno, gestiscono una pasticceria napoletana. A causa della malattia Ermanno è diventato cieco e solo grazie ad un trapianto potrà tornare a guardare di nuovo il mondo e non solo. Commedia in due atti di Vincenzo Salemme registrata presso il teatro Diana di Napoli nell'Ottobre 1999.

Le vostre recensioni