Per sfortuna che ci sei - curiosità

2010, Romantico

2.9
Curiosità e citazioni

Citazioni


  • L'unica cosa che tocchi ormai, è il touch screen del tuo cellulare...

Curiosità


  • Date di uscita e riprese - Per sfortuna che ci sei è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 13 Luglio 2011 (Moviemax); la data di uscita originale è: 05 Gennaio 2011 (Francia).
    Le riprese del film si sono svolte nel periodo 01 Novembre 2009 - 01 Gennaio 1970 in Belgio e Francia.

    Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

    71 Avenue Louise, Brussels, Brussels-Capital, Belgio
    Brussels, Brussels-Capital, Belgio
    Hoeilaart, Belgio
    Saint-Gilles, Brussels, Brussels-Capital, Belgio
    Waterloo, Belgio
    Gare du Nord, Paris 10, Parigi, Francia
    Parigi, Francia
    Parvis Notre Dame, Ile de la Cité, Paris 4, Parigi, Francia
    Place Napoléon III, Paris 10, Parigi, Francia

    ● ● ●
  • Il remake della commedia francese La chance de ma vie - Della commedia francese Per sfortuna che ci sei (La chance de ma vie, 2010) è stato realizzato un remake omonimo italiano diretto da Alessio Maria Federici e interpretato da Enrico Brignano e Ambra Angiolini.

    ● ● ●
  • La scelta fortunata degli attori - Il regista francese Nicolas Cuche ha riunito nel cast della commedia Per sfortuna che ci sei attori eclettici e provenienti da diversi ambienti. A proposito della scelta degli interpreti principali Cuche ha affermato con entusiasmo: "Ricordo che per il mio primo lungometraggio, dopo aver fatto le audizioni a molti attori, avevo scelto Melanie Thierry, alla quale si rimproverava allora di essere una modella. Io sentivo che era semplicemente un'attrice eccellente. Vedendo dove è arrivata oggi, sono spinto unicamente a fidarmi di quello che sento.
    Il nome di Virginie Efira è arrivato abbastanza rapidamente. Mi piace il suo senso della commedia, la maniera di affrontare le situazioni più incredibili. La sua freschezza corrisponde esattamente al tono del film e a quello che cercavo per la protagonista femminile. In Belgio, che è la sua nazione originaria ed è anche il posto dove abbiamo girato, Virginie è apprezzata da molti suoi colleghi.
    L'idea di avere nel cast François-Xavier mi è subito piaciuta. Ritengo che quel lato umano, un po' rassegnato, subito simpatico, gli corrisponda benissimo. Virginie e François-Xavier si sono davvero messi in gioco e hanno arricchito la storia"
    .