Mildred Pierce (MINISERIE TV IN 5 PARTI) - curiosità

2011, Drammatico

3.8
Curiosità e citazioni

Curiosità


  • Date di uscita e riprese - Mildred Pierce è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 14 Ottobre 2011; la data di uscita originale è: 27 Marzo 2011 (USA).
    Le riprese del film si sono svolte nel periodo 12 Aprile 2010 - 16 Luglio 2010 in USA.

    Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

    Blauvelt, New York, USA
    Caumsett, Long Island, New York, USA
    Cold Spring, New York, USA
    Forest Hills, Queens, New York City, New York, USA
    Lloyd Harbor, Long Island, New York, USA
    Locust Valley, Long Island, New York, USA
    Merrick, New York, USA
    New York City, New York, USA
    Oyster Bay, Long Island, New York, USA
    Peekskill, New York, USA
    Queens, New York City, New York, USA
    Steiner Studios - 15 Washington Avenue, Brooklyn Navy Yard, Brooklyn, New York City, New York, USA
    Woolworth Mansion, Glen Cove, Long Island, New York, USA

    ● ● ●
  • Venezia 2011 - Presentato nella sezione Fuori Concorso alla 68. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia (2011).

    ● ● ●
  • Una Mildred 'proibita' - Dopo le riprese di Mildred Pierce, Kate Winslet ha raccontato che i produttori le hanno regalato un montaggio con tutte le "papere" che sono sfuggite all'attrice durante la lavorazione della miniserie, ma anche le sue numerose imprecazioni e parolacce. "All'inizio ero divertita da questo regalo, e infatti quando l'ho portato a casa ho chiamato i bambini per farglielo vedere, convinta che si trattasse solo degli sbagli. Dopo tre secondi ho detto "Stop! Lo guarderemo quando avrete 18 anni!"

    ● ● ●
  • Grazie, Kate - Evan Rachel Wood ha pubblicamente ringraziato Kate Winslet per averla aiutata ad affrontare le scene di nudo nella miniserie Mildred Pierce, nella quale interpreta la figlia della protagonista, Veda. "Kate era accanto a me e mi ha assistito e incoraggiato quando ho fatto la prima scena di nudo. Mi ha aiutata a rilassarmi". La Wood era nervosa soprattutto per il fatto che ha dovuto indossare un toupè pubico posticcio, esattamente come era capitato alla Winslet durante le riprese di The Reader, perchè il "look intimo" delle donne, a quei tempi era più "naturale" rispetto ai giorni nostri. La Winslet ha aggiunto che per la giovane collega ha fatto sgombrare il set il più possibile, ed è stata disponibile ad aiutarla oltre che a porgerle un accappatoio una volta finita la scena.