Lo chiamavano Jeeg Robot

2015, Commedia

3.7
Lo chiamavano Jeeg Robot (2015)
Genere
Commedia, Azione, Fantastico
Durata
Regista
Uscita ITA

Quando il delinquente Enzo Ceccotti entra in contatto con una sostanza radioattiva, assume una forza sovraumana e se ne accorge solo nel momento in cui gli capita un incidente. I nuovi poteri da supereroe sembrano rappresentare una grande occasione per farlo diventare un pericolosissimo malvivente, ma tutto cambia quando incontra Alessia, che si convince che sia l'eroe di "Jeeg robot d'acciaio".



#LochiamavanoJeegRobot Con #ClaudioSantamaria #GabrieleMainetti #LucaMarinelli il comic movie rinasce in Italia
Perché ci piace
  • I supereroi all'italiana convincono e coinvolgono in una pellicola a tinte forti che non risparmia humor e violenza.
  • Gabriele Mainetti trova la chiave giusta per calare in un contesto realistico un avventura fantastica creando una commistione tra generi.
  • L'ottimo Claudio Santamaria si trasforma nel fisico e nella psiche per interpretare un (anti)eroe con problemi, ma Luca Marinelli gli tiene testa con il suo Zingaro borderline.
  • L'uso di hit italiane al femminile come Una ragione da poco e Non sono una signora valorizza alcune sequenze chiave del film.
  • Gli effetti speciali sono parsimoniosi e all'altezza.
Cosa non va
  • Per questo film non potremo mai parlare di noia, ma forse qualche minuto di troppo, soprattutto nel finale, c'è.

Le vostre recensioni