Le fate ignoranti - curiosità

2001, Drammatico

3.3
Curiosità e citazioni

Citazioni


  • Che stupidi che siamo, quanti inviti respinti, quante parole non dette, quanti sguardi non ricambiati. Tante volte la vita ci passa accanto e noi non ce ne accorgiamo nemmeno.
  • A Massimo per i nostri sette anni insieme, per quella parte di te che mi manca e che non potrò mai avere, per tutte le volte che mi hai detto non posso, ma anche per quelle in cui mi hai detto ritornerò... Sempre in attesa, posso chiamare la mia pazienza "amore"? La tua fata ignorante.
  • "Ho tanta voglia di vedere mia nonna: ha 99 anni."
    "Se ti vede così non arriva a 100".
  • "Cosa deve avere un uomo per piacerti?"
    "Sicuramente non si deve voltare a guardare gli altri uomini!".

Curiosità


  • Date di uscita e riprese - Le fate ignoranti è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 16 Marzo 2001; la data di uscita originale è: 09 Gennaio 2002 (Francia).
    Le riprese del film si sono svolte in Italia.

    Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

    Roma, Italia

    ● ● ●
  • Specifiche tecniche - Girato in: 35 mm. Proiettato in: 35 mm. Rapporto immagine: 1,66 : 1. Colore: a colori. Formato audio: Dolby Digital. Lingua originale: italiano e turco.

    ● ● ●
  • Ispirato da Magritte - Ferzan Ozpetek ebbe l'ispirazione per il titolo del suo Le fate ignoranti guardando un libro d'arte in cui c'era l'opera omonima di Magritte, mentre si trovava ad Istanbul.

    ● ● ●
  • La location - Le fate ignoranti è il primo film girato in Italia da Ferzan Ozpetek, precisamente nel quartiere Ostiense di Roma, dove il regista vive da anni.