La vita davanti a sé

1977, Drammatico

2.0
La vita davanti a sé (1977)
Genere
Drammatico
Durata
Regista
Uscita ORIG
(Francia)

Madama Rosa vive a Pigalle, è una prostituta in pensione, ebrea e sopravvissuta di Auschwitz, una mamma per i figli delle altre donne come lei. Momo è il più grande e il suo favorito, un algerino che lei sta crescendo come musulmano. Lui chiede dei suoi genitori, ma lei risponde evasivamente. Con l'età che avanza Rosa prende con sé meno bambini e i soldi sono pochi; Momo cerca di guadagnare qualcosa facendo del teatro con un pupazzo. E' un bellissimo ragazzo e Rosa gli fa giurare di non vendersi mai. Un'editrice di film, Nadine fa amicizia con lui e anche suo padre si interessa al ragazzo. Madama Rosa sta affrontando i suoi ultimi giorni con la paura di finire in ospedale e Momo deve agire prima che sia troppo tardi.

Le vostre recensioni