La scala a chiocciola - curiosità

1945, Giallo

4.0
Curiosità e citazioni

Curiosità


  • Date di uscita e riprese - La scala a chiocciola è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 05 Dicembre 1947.

    ● ● ●
  • L'occhio del regista - L'inquietante occhio dell'assassino ne La scala a chiocciola è quello del regista del film: Robert Siodmak.

    ● ● ●
  • Specifiche tecniche - Girato in: 35 mm.
    Proiettato in: 35 mm.
    Rapporto immagine: 1,37 : 1.
    Colore: bianco e nero.
    Formato audio: Mono.
    Lingua originale: inglese.

    ● ● ●
  • Differenze con la storia originale - Il film La scala a chiocciola, presenta alcune differenze dal romazo di Ethel Lina White, Some Must Watch (1933) da cui è tratto: la storia è ambientata nella Inghilterra degli anni '30 e non agli inizi del '900 nel New England; la protagonista, nella storia originale, non è muta ma paralitica; la scala a chiocciola, che dà il titolo al film, non esiste nel romanzo ma è stato preso da un altro testo letterario di Mary Roberts Rinehart, The Circular Staircase del 1908.