L'insurgée

2009, Drammatico

3.0
L'insurgée (2009)
Genere
Drammatico
Durata
Regista
Uscita ORIG
(Francia)

Claire, un'adolescente un po' mascolina, penetra in una casa dalla facciata scrostata passando dalla finestra. L'arrivo improvviso di un vecchio dall'ombra imponente la costringe a nascondersi sotto un letto. La porta si apre... Benché Maurice Reverdy, personaggio misterioso ed eccentrico, l'abbia accolta nella sua grande dimora, la ragazza lo evita accuratamente. Eppure questa figura distante non è altro che suo nonno. A diciassette anni, Claire si dibatte fra la passione per il nuoto e i primi turbamenti amorosi. Per quest'orfana abbandonata a se stessa tutto è sinonimo di conflitto. Il suo temperamento focoso la spinge tra le braccia di Thomas, giovane impiegato del casinò cittadino. Davanti ai volti anonimi che popolano gli schermi della videosorveglianza, Thomas si diverte a inventare storie. Malgrado la complicità nascente, la ragazza dubita dei propri sentimenti e non riesce a emanciparsi da se stessa. Se da un lato il suo corpo assimila progressivamente la tecnica richiesta dalla disciplina sportiva che pratica, resta comunque importuno per quanto riguarda il desiderio. E quando il suo allenatore le annuncia la tanto agognata ammissione ai campionati di nuoto, l'improvvisa scomparsa di Thomas distrugge le sue già fragili certezze. Quanto al nonno, il funerale di un ex compagno della Resistenza riporterà a galla dolorosi ricordi. Isolati e abbandonati, Maurice e Claire lasceranno i loro rispettivi territori. Ma cosa potranno mai condividere due generazioni che si respingono e attirano al tempo stesso, l'una all'inseguimento di un futuro, l'altra tormentata dal passato?

Le vostre recensioni