King Kong

2005, Fantastico

0
King Kong (2005)
Genere
Fantastico, Avventura
Durata
Regista
Uscita ITA

Un gruppo composto da esploratori e cineasti indipendenti, che hanno in progetto di girare un documentario, si reca nella Skull Island, a largo di Sumatra, attirato dalla credenza che lì vi sia un gigantesco e pericoloso gorilla chiamato Kong. Una volta giunti a destinazione, si rendono conto che non si tratta di una leggenda, il mostro esiste realmente e, insieme ad altre creature sopravvissute dall'epoca preistorica, è vissuto protetto dalla fitta vegetazione della giungla. Dinanzi a una così incredibile scoperta, il gruppo decide di catturare Kong e portarlo con sé a New York senza sospettare che la natura si stia preparando ad assaporare la propria vendetta...

4.0 MOVIEPLAYER 4.0
3.8 LETTORI 3.8


#PeterJackson ci riporta a Skull Island alla ricerca della meraviglia e dell'amore - per #KingKong e per il cinema
Perché ci piace
  • Pur non riuscendo del tutto a ricreare per il 21simo secolo il senso di avventura e meraviglia dell'originale del '33, il King Kong di Peter Jackson è un film visivamente grandioso.
  • La passione di Jackson verso il suo soggetto, tangibile in ogni fotogramma della pellicola.
  • Le performance sono tutte eccellenti, ma accanto alla soave Naomi Watts a colpire è soprattutto l'umanità che Andy Serkis dona al suo Kong.
  • La fotografia di Andrew Lesnie è sontuosa e dinamica, ma bisognerebbe celebrare ogni singolo contributo tecnico di un film come questo.
  • L'indimenticabile, struggente scena del ballo sul ghiaccio.
Cosa non va
  • Il film non annoia, ma tre ore di durata sono comunque poco giustificate dalla forza del materiale narrativo.
  • Per quanto Jackson si prenda tempo per farci conoscere e capire i suoi personaggi, l'unico che davvero ci tocca il cuore è Kong.

Ultime news e articoli su King Kong


Skull Island: Peter Jackson vorrebbe Guillermo del Toro alla regia

un anno fa

Jack Black: il rocker della risata

8 maggio 2007

Ecco i Saturn Awards 2006

3 maggio 2006

Il cinema arriva su Internet

3 aprile 2006

Le vostre recensioni