James White

2015, Drammatico

3.0
James White (2015)
Genere
Drammatico
Durata
Regista

Un giovane di New York lotta per tenere sotto controllo il suo comportamento distruttivo di fronte ai cambiamenti che avvengono nella sua famiglia.



#JamesWhite l'intensa opera prima di #joshmond ci trascina nell'incubo della malattia senza indulgere in pietismi
Perché ci piace
  • Pellicola solida e sobria dallo stile fieramente indie che non specula sulla presenza di un volto noto come Cynthia Nixon.
  • Parla della malattia schivando il rischio del pietismo e del ricatto emotivo nei confronti dello spettatore.
  • Il film ci fornisce uno spaccato inedito del sistema sanitario americano applicato alla cura dei malati terminali.
  • Lo stile di ripresa intimo cattura lo spettatore rendendolo partecipe del dramma mostrato.
Cosa non va
  • La costruzione del personaggio chiave, James White, soffre di alcuni difetti di scrittura che a tratti, soprattutto nella prima parte, rendono poco credibili i suoi comportamenti.
  • Alcuni personaggi secondari sono potenzialmente interessati, ma vengono trascurati a favore della centralità del duo madre-figlio.

Le vostre recensioni