Insider - Dietro la verità - curiosità

1999, Drammatico

4.0
Curiosità e citazioni

Citazioni


  • Sono Lowell Bergmann di 60 Minuti. Togliete 60 Minuti e non sono nessuno.

Curiosità


  • Date di uscita e riprese - Insider - Dietro la verità è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 25 Febbraio 2000; la data di uscita originale è: 05 Novembre 1999 (USA).
    Le riprese del film si sono svolte in Bahamas, Israele e USA.

    Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

    Abaco Island, Bahamas
    Baka El Garbia, Israele
    Um El Fahm, Israele
    Berkeley, California, USA
    Big Bear Lake, Big Bear Valley, San Bernardino National Forest, California, USA
    Big Bear Valley, San Bernardino National Forest, California, USA
    Jeffersonville, Indiana, USA
    John Wayne Airport - 18601 Airport Way, Santa Ana, California, USA
    Long Beach Polytechnic High School - 1600 Atlantic Avenue, Long Beach, California, USA
    Los Angeles, California, USA
    Louisville, Kentucky, USA
    Mobile, Alabama, USA
    New York City, New York, USA
    Pascagoula, Mississippi, USA
    San Francisco, California, USA
    Seelbach Hotel - 500 Fourth Avenue, Louisville, Kentucky, USA

    ● ● ●
  • Un interprete illustre - Il Procuratore Generale del Mississippi Michael Moore recita nel film Insider - Dietro la verità nel ruolo di sé stesso, nelle scene relative processo.

    ● ● ●
  • Cambio di titolo - Il film doveva inizialmente intitolarsi Man of The People, ed era questo il titolo di lavorazione mentre venivano girate le scene ambientate in Israele. Il pubblico israeliano, che attendeva con ansia il film, rimase in seguito interdetto quando non trovò questo titolo nella lista delle uscite previste per quell'anno.

    ● ● ●
  • Un set reale - L'aula di giustizia in cui il personaggio di Jeffrey Wigand, interpretato da Russell Crowe, fa la sua deposizione, non è un set. La scena fu infatti girata nell'aula della Contea di Jackson dello Stato del Mississippi, dove fu rilasciata la deposizione del vero Wigand.

    ● ● ●
  • Richieste esaudite in parte - Il vero Jeffrey Wigand, alle cui vicende il fim si ispira, fece due richieste ai realizzatori: che i nomi delle sue figlie fossero cambiati, e che non si vedesse nessuno fumare nel film. Le richieste furono entrambe accettate, ma in tre brevi scene appaiono in realtà personaggi che fumano: una donna sullo sfondo, nella sequenza in cui Wigand entra nell'aeroporto, un soldato musulmano durante il trasporto di Bergman nella sede degli Hezbollah, e un fotografo con cui Bergman discute brevemente fuori dall'aula di giustizia, durante la deposizione di Wigand.

    ● ● ●
  • Una lettura in anticipo sui tempi - Dopo aver letto una prima bozza del copione di The Good Shepherd - L'ombra del potere, film che avrebbe visto la luce anni dopo, Michael Mann contattò lo sceneggiatore Eric Roth perché lo aiutasse a scrivere la sceneggiatura del suo Insider - Dietro la verità.

    ● ● ●
  • Due per un ruolo - Prima che il ruolo andasse a Russell Crowe, Michael Mann aveva preso in considerazione Val Kilmer per interpretare il personaggio di Jefferey Wigand nel film Insider - Dietro la verità. Il nome di Crowe fu suggerito dal produttore Pieter Jan Brugge.

    ● ● ●
  • Specifiche tecniche - Girato in: 35 mm. Proiettato in: 35 mm (anamorfico). Rapporto immagine: 2,35 : 1. Colore: a colori. Formato audio: DTS, Dolby Digital e SDDS. Lingua originale: inglese, giapponese, arabo e persiano.