Genitori

2015, Documentario

4.0
Genitori (2015)
Genere
Documentario
Durata
Regista
Uscita ITA

Da 16 anni, un gruppo di genitori si riunisce per sessioni di incontri periodici in cui parlano dei loro problemi coi rispettivi figli disabili. Il gruppo è ormai diventato una comunità, una sorta di macro-famiglia con le sue dinamiche e i suoi equilibri, in cui ciascuno condivide la sua dedizione verso il proprio figlio. Persino quei genitori che hanno perso il proprio caro continuano a frequentarlo, allo scopo di continuare a sentire in vita la persona perduta.



Con #Genitori #AlbertoFasulo ci regala un film necessario che nel suo piccolo rivoluziona il concetto di documentario
Perché ci piace
  • Genitori è un documentario semplice, ma di forte impatto, dove a parlare sono persone che finora non hanno mai avuto voce, i genitori di portatori di handicap.
  • Alberto Fasulo usa grande tatto rendendo la presenza del suo obiettivo quasi invisibile per non inibire la libera discussione tra i suoi protagonisti.
  • Asciutto e incisivo, Genitori è un film necessario e rappresenta uno degli esempi più felici di fusione tra componente artistica, educativa e divulgativa.
Cosa non va
  • Il rischio di essere marchiato come prodotto di nicchia, rivolto solo a un certo tipo di spettatori, è sempre dietro l'angolo, ma l'augurio è che Genitori venga visto dalla più ampia fetta di pubblico possibile.

Le vostre recensioni