Cabaret - curiosità

1972, Musicale

4.5
Curiosità e citazioni

Curiosità


  • Date di uscita e riprese - Cabaret è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 13 Ottobre 1972; la data di uscita originale è: 13 Febbraio 1972 (USA).
    Le riprese del film si sono svolte nel periodo 01 Febbraio 1971 - 01 Luglio 1971 in Germania.

    Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

    Alter Bahnhof, Lübeck, Schleswig-Holstein, Germania
    Bavaria Filmstudios, Geiselgasteig, Grünwald, Bavaria, Germania
    Bavaria Studios, Munich, Bavaria, Germania
    Beigarten, Bavaria, Germania
    Berliner Union-Film Studio, Tempelhof, Berlino, Germania
    Berlino, Germania
    Bleibtreustrasse, Charlottenburg, Berlino, Germania
    Charlottenburg, Berlino, Germania
    Crossroads Koserstrasse/Peter-Lenné-Strasse, Dahlem, Berlino, Germania
    Dahlem, Berlino, Germania
    Duke of Oldenburg Estate, Lower Saxony, Germania
    Döhlen, Großenkneten, Lower Saxony, Germania
    Else-Ury Bogen, Charlottenburg, Berlino, Germania
    Eutin, Schleswig-Holstein, Germania
    Kurfürstendamm, Charlottenburg, Berlino, Germania
    Lübeck, Schleswig-Holstein, Germania
    Monaco di Baviera, Germania
    S-Bahn station Savignyplatz, Berlino, Germania
    Savignyplatz, Charlottenburg, Berlino, Germania
    Schleswig-Holstein, Germania
    Schloss Eutin Castle, Schloss Eutin, Eutin, Schleswig-Holstein, Germania
    Schloss Eutin, Eutin, Schleswig-Holstein, Germania
    Tempelhof, Berlino, Germania
    Tiergarten, Berlino, Germania

    ● ● ●
  • Specifiche tecniche - Girato in: 35 mm. Proiettato in: 35 mm. Rapporto immagine: 1,85 : 1. Colore: a colori (Technicolor). Formato audio: Stereo a 4 tracce e Dolby Digital (edizione DVD). Lingua originale: inglese, tedesco, ebraico e francese.

    ● ● ●
  • Sally stelle e strisce - Nel film Brian appare molto sorpreso quando viene a sapere che Sally è americana: si tratta di una strizzata d'occhio agli appassionati del musical su cui Cabaret è basato, in cui Sally Bowles è inglese.

    ● ● ●
  • Canzone fantasma - La canzone "Married", presente nel musical di Broadway, non è stata inserita nel film, ma la si sente provenire da una radio mentre Sally e Brian contemplano la possibilità di sposarsi.

    ● ● ●
  • Oscar anomali - Agli Oscar '73, Cabaret si portò via il maggior numero di statuette: otto, tra cui quella per migliore attrice protagonista, miglior regia, miglior attore non protagonista e quelle per le più importanti categorie tecniche, ma non quella per il miglior film, che andò a Il padrino di Francis Ford Coppola.