Bronson - curiosità

2009, Drammatico

3.9
Curiosità e citazioni

Citazioni


  • Paul: - Quello che ti serve è un nome.
    Charles Bronson: - Che c'è che non va con Mickey Peterson?
    Paul: - Tu hai bisogno di un nome da combattente, come quello di una star del cinema.
    Charles Bronson: - Charlton Heston!
    Paul: - Tu sei più il tipo Charles Bronson.

Curiosità


  • Date di uscita e riprese - Bronson è arrivato per la prima volta nelle sale italiane il 10 Giugno 2011 (One Movie); la data di uscita originale è: 13 Marzo 2009 (UK).
    Le riprese del film si sono svolte in Inghilterra.

    Ecco alcune delle location in cui è stato girato il film:

    Great Central Railway, Leicestershire, Inghilterra, Regno Unito
    Sherwood, Nottingham, Nottinghamshire, Inghilterra, Regno Unito
    St Ann's, Nottingham, Nottinghamshire, Inghilterra, Regno Unito
    Stanford Hall, Stanford-on-Soar, Nottinghamshire, Inghilterra, Regno Unito
    Welbeck Abbey, Worksop, Nottinghamshire, Inghilterra, Regno Unito
    Worksop, Nottinghamshire, Inghilterra, Regno Unito

    ● ● ●
  • Un biopic fuori dalla norma - Il film Bronson racconta la storia del criminale Charles Bronson. Il regista Nicolas Winding Refn ha dichiarato che però non era nelle sue intenzioni realizzare un vero e proprio biopic: "Non l'ho mai incontrato. Non ho mai incontrato nemmeno un membro della sua famiglia perché non volevo fare una biografia. Volevo reinterpretare la sua trasformazione perché questa è la parte interessante. Bronson è probabilmente ciò che abbia mai fatto di più simile ad una biografia ma strutturalmente è diviso in tre
    sezioni. La prima sezione coincide con la sua presenza sul palco per parlarci della sua vita, come fosse la sua vita percepita da noi spettatori. Nella seconda parte, durante il suo rilascio per 69 giorni, potete vedere le sue difficoltà a relazionarsi con il mondo esterno. La terza parte è su come Charlie viene visto dagli altri. Ecco perché alla fine trasforma se stesso in un vero e proprio brand"
    .

    ● ● ●
  • Torino 2009 - Proiettato nell'ambito della retrospettiva "Rapporto confidenziale" su Nicolas Winding Refn alla 27. edizione del Torino Film Festival.